Ospina, la linea è quella: è la soluzione più concreta

0
334

Luciano Spalletti ha richiesto la permenenza di David Ospina per non perdere la sua esperienza all’interno dello spogliatoio.

Dopo due anni, il Napoli l’anno prossimo tornerà a disputare la massima competizione europea per club. Spalletti vuole una squadre che resti competitiva sia per il campionato che, per l’appunto, per la Champions League. Il tecnico toscano, infatti, ha fatto varie richieste al presidente Aurelio De Laurentiis: dalla permanenza di Kalidou Koulibaly, passando per quella di Dries Mertens, a quella di David Ospina.

David Ospina saluta
David Ospina saluta i tifosi presenti al Maradona (LaPresse)

A confermare tutto ciò è stato lo stesso Luciano Spalletti, nella conferenza stampa di presentazione del match tra il suo Napoli e lo Spezia di Thiago Motta: “Koulibaly? Per me è incedibile, perché fa parte di quei calciatori che sono disponibili a dare una mano a tutti. Kalidou non è uguale a tutti. Mertens ed Ospina? Il loro contributo è stato importantissimo. Sono calciatori che hanno esperienza e che possono trasferirla al resto dello spogliatoio”. 

L’ex allenatore di Roma ed Inter, infatti, punta alla permanenza sia di Ospina che di Koulibaly per partire nella prossima stagione dalla solidità difensiva mostrata a larghi tratti nel corso di questa stagione. Ma per Luciano Spalletti, almeno sul fronte che riguarda l’estremo difensore colombiano, non ci sono buone notizie.

Napoli, Ospina sembra essere sempre più lontano dal rinnovo: i dettagli

Ospina passa la palla
David Ospina (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, infatti, nonostante l’incontro tra i suoi agenti ed il Napoli, il futuro di David Ospina sembra essere sempre più lontano dalla città partenopea. Le parti, di fatto, sono ancora molto lontane dal trovare un accordo sia sull’entità dell’ingaggio che sulla durata del contratto. 

Sia il Napoli che Jaramillo e Grossin, agenti di Ospina’, hanno deciso comunque di vedersi ancora per cercare di trovare un’intesa, ma ci sono importanti segnali negativi per una possibile permanenza del portiere in maglia azzurra. Sul colombiano, intanto, bisogna registrare il fortissimo interessamento Real Madrid di Carlo Ancelotti, che sarebbe vicino a trovare un accordo con il giocatore. Bisogna ricordare che per Ospina ci sono delle offerte anche dal Messico.