Mertens, nodo rinnovo: il belga spinge su un aspetto in particolare

0
209

Il Napoli in queste settimane sta trattando con Mertens per il rinnovo del contratto. Il belga sta spingendo per un aspetto in particolare.

Con la conclusione del campionato, tutti i pensieri del Napoli sono rivolti alla prossima stagione. De Laurentiis dovrà cercare di allestire una squadra competitiva, visto che il team partenopeo tornerà a disputare la Champions League dopo un’assenza di due anni. I tifosi partenopei, intanto, sperano di vedere l’anno prossimo Dries Mertens ancora in maglia azzurra.

Dries Mertens arrabbiato
Dries Mertens (Ansa Foto)

Dopo l’addio a Lorenzo Insigne, infatti, sarebbe troppo doloroso vedere un altro calciatore che ha cambiato la storia del Napoli. La trattativa per il rinnovo tra Mertens e De Laurentiis è contraddistinta da vari e alti e bassi, perché la sensazione di un accordo tra le parti è molto volatile in questi ultimi giorni. Se, di fatto, il prolungamento contrattuale del centravanti sembrava cosa fatta (soprattutto dopo l’incontro con il patron a Palazzo Donn’Anna), ora c’è sicuramente una situazione di stallo. 

E’ stato lo stesso Aurelio De Laurentiis, nella conferenza stampa di presentazione del ritiro che effettueranno gli uomini di Luciano Spalletti in Trentino dal 9 al 19 luglio, a confermare questa fase di impasse : “Mertens? Come ho già detto, ci ritroveremo a fine campionato. Se uno è veramente interessato non scompare”. 

Rinnovo Mertens, il belga spinge per un biennale: gli aggiornamenti

Mertens marcato da Samuele Ricci
Dries Mertens con Samuele Ricci (Ansa Foto)

Il presidente con queste dichiarazioni ha voluto mettere un po’ di pressioni al suo centravanti, che sta riflettendo su vari aspetti prima di accettare la proposta del club. Secondo quanto riportato il ‘Corriere dello Sport’, infatti, Dries Mertens vuole accordarsi con il Napoli sulla base di un contratto biennale, per un progetto tecnico che duri più di un solo anno. 

Il centravanti belga, inoltre, vorrebbe delle garanzie anche dal punto di vista tecnico. Mertens, infatti, vuole essere sicuro che sarà tra i protagonisti anche l’anno prossimo e che non parta spesso dalla panchina. Spalletti, intanto, ha parlato così del suo attaccante nella conferenza stampa di presentazione del match contro lo Spezia: “Ho detto al presidente che lui può rimanere. Per lui parla la sua storia, il suo contributo dato in questa stagione è stato fondamentale. Lui è un leader ed il club lo sa”.