Giuntoli sibillino sul mercato: “Vedremo se sarà così”

0
324

Cristiano Giuntoli ha parlato a DAZN a pochi minuti dal calcio d’inizio della sfida tra Spezia e Napoli. Il ds azzurro sibillino riguardo al mercato.

Il Napoli non sbaglia e conclude la stagione come meglio non poteva. Gli azzurri hanno battuto con un netto 3-0 lo Spezia al Picco nell’ultima giornata di campionato, chiudendo la stagione con 79 punti conquistati, a +9 sulla Juventus quarta. Nonostante non sia arrivato lo scudetto, quella del Napoli resta una stagione assolutamente positiva.

Cristiano Giuntoli Napoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (ANSA)

Adesso il Napoli potrà riposare e ricaricare le batteria in vista della prossima stagione dove gli azzurri vorrano essere protagonisti. Cosa confermata anche dal direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli che ha parlato ai microfoni di DAZN. Il ds azzurro ha fatto sapere come il prossimo anno il Napoli resterà una squadra competitiva, pur non rivelando le strategie di mercato del club.

Giuntoli non si sbilancia: “Rivoluzione? Vedremo”

Giuntoli Napoli
il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

In queste ultime settimane si è parlato molto di una possibile rivoluzione in casa Napoli a fine anno, ma a DAZN Giuntoli non ha voluto sbilanciarsi. Il ds azzurro ha affermato che al momento è prematuro parlare di rivoluzione: “Ci dobbiamo aspettare una squadra competitiva come lo è sempre stata” – ha dichiarato Giuntoli rassicurando i tifosi azzurri – “Rivoluzione non lo so perché dipenderà da tanti fattori” ha chiosato.

Se in conferenza stampa, Spalletti aveva parlato di squadra a fine ciclo e con il bisogno di rinnovarsi, Giuntoli è stato invece più sibillino rispetto al tecnico toscano. Pur non rivelando nulla, il ds azzurro ha promesso ai tifosi che anche il prossimo anno il Napoli lotterà per le zone nobili della classiifca.

Giuntoli si è soffermato poi sull’ultima partita in azzurro di Faouzi Ghoulam. Il difensore algerino, come annunciato che da Spalletti in conferenza stampa, è stato designato come capitano per quest’ultima giornata. Un gesto che emoziona Giuntoli che ha dichiarato come ciò sia stata una forma di ringraziamento nei confronti di Ghoulam per questi 7 anni in azzurro.

Conclusa ufficialmente la stagione, da domani Giuntoli si metterà all’opera per mettere le basi in vista del prossimo anno. Il ds azzurro ha dichiarato che la prima cosa da fare sarà incontrare i calciatori e i loro agenti per confrontarsi e decidere poi il da farsi. I tifosi azzurri sperano che Giuntoli mantenga la sua promessa e costruisca assieme alla società un Napoli capace di portare finalmente a casa lo scudetto.