Rinnovo Mertens, le richieste del bomber: incontro saltato con ADL

0
234

Le notizie che arrivano sul fronte Mertens non sono di certo da considerare buone. A questo punto i tifosi cominciano a preoccuparsi.

Situazione rinnovi in casa Napoli. La vicenda che più di tutte tiene con il fiato sospeso l’ambiente partenopeo è chiaramente quella legata a Dries Mertens. ll belga è in attesa di rendere note le sue intenzioni dopo i primi approcci con la società ed in vista di un incontro con Aurelio De Laurentiis che dovrebbe fornire a tutti quelle certezze, in un modo o nell’altro che al momento di certo mancano.

Dries Mertens in azione
Dries Mertens in azione LaPresse

Il Corriere dello Sport nella sua edizione odierna ha fatto il punto sulla situazione rinnovi in casa Napoli, nello specifico andando ad analizzare l’attuale scenario che vede protagonisti Dries Mertens e la società azzurra. Si attende il tanto sospirato incontro chiarificatore per conoscere le intenzioni del calciatore rispetto all’offerta che pare sia stata formulata da Adl.

A questo punto la vicenda però si tinge di giallo cosi come spiega bene lo stesso quotidiano, l’incontro chiarificatore, per cosi dire, non c’è ancora stato e considerando gli impegni in nazionale dello stesso Mertens e prevedibile che la cosa slitti di qualche giorno ancora. L’offerta del Napoli sarebbe quella descritta dagli stessi media nei giorni scorsi, 1 anno a 1,5 milioni.

Mertes e De Laurentiis rinviano l’incontro: è ancora stallo tra domanda e offerta

Dries Mertens arrabbiato
Dries Mertens (Ansa Foto)

Secondo il quotidiano sportivo Dries Mertens avrebbe infatti chiesto di incontrare De Laurentiis lo scorso venerdi, considerando che il calciatore aveva già programmato per i primi giorni di questa settimana il rientro in Belgio per poi rispondere alla chiamata della sua nazionale. Il presidente stesso invece avrebbe voluto l’incontro nella giornata di ieri, ma era ormai di fatto troppo tardi.

A questo punto il tutto slitterà ancora di qualche giorno considerati i tempi tecnici tra impegni vari ed altro. Al rientro da Genova, Mertens avrebbe incontrato direttamente moglie e figlio a Capodichino per ripartire subito per il Belgio. La richiesta di anticipare l’incontro allo scorso venerdi è caduta nel vuoto perchè il De Laurentiis aveva organizzato un summit di fine stagione con Giuntoli e Spalletti. Il belga chiede due anni di contratto a quella cifra, quindi 1,5 milioni, la società per ora è ferma ad 1. Nel frattempo voci dal Brasile confermano un interessamento per il belga, un vero affare a parametro zero. I tifosi partenopei nel frattempo attendono.