Il Napoli punta tutto su Gollini: la strategia per portarlo in azzurro

0
270

Il Napoli ha deciso di puntare su Pierluigi Gollini per quanto riguarda la propria porta. Ecco la strategia per portarlo in azzurro.

Novità importanti in casa Napoli per quanto riguarda la porta. Gli azzurri stanno cercando in tutti i modi di far rinnovare il contratto a Ospina e la mancanza di offerte ha fatto si che il portiere colombiano aprisse a questa possibilità, ma tutto resta molto complicato. Ecco perché il Napoli ha deciso di cautelarsi e sta puntando Pierluigi Gollini.

Pierluigi Gollini Atalanta
Il portiere dell’Atalanta Pierluigi Gollini (LaPresse)

Il portiere dell’Atalanta ha passato l’ultima stagione in prestito al Tottenham di Antonio Conte, non giocando molto e trovando davvero pochissimo spazio. Un’esperienza non positiva ed ora è rientrato a Bergamo dove il suo futuro è in bilico. Gollini non rientrerebbe infatti nei piani dell’Atalanta ed il Napoli ha mostrato particolare interesse per lui.

Il Napoli punta Gollini: la strategia azzurra

Gollini Atalanta calcia
Il portiere dell’Atalanta Pierluigi Gollini (LaPresse)

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport al momento il Napoli si è limitato al solo interesse e non c’è ancora una trattativa, ma De Laurentiis potrebbe presto bussare alla porta dell’Atalanta per l’estremo difensore. Il Napoli vorrebbe, però, impostare la trattativa sulla base di un prestito con diritto di riscatto e non acquistarlo subito.

Una formula che potrebbe non dispiacere all’Atalanta considerato che il giocatore non rientra neanche quest’anno nei piani di Gasperini. L’estremo difensore, passato anche per la nazionale italiana, non sarebbe dispiaciuto nel lasciare il club orobico per il Napoli, avendo anche la possibilità di disputare la Champions League, che sia da titolare o meno.

Il Napoli, infatti, sta valutando anche il futuro di Alex Meret e in caso di rinnovo di Ospina sarebbe Gollini a prendere il posto dell’ex Spal che ha già fatto sapere di voler andar via qualora il portiere colombiano rinnovasse con gli azzurri. Il portiere dell’Atalanta, rispetto a Meret, potrebbe accettare più di buon grado di fare panchina ed è per questo che il Napoli lo sta puntando

Gollini, come detto in precedenza, ha passato un anno molto magro giocando pochissimo al Tottenham. E’ chiaro che per convincerlo a sposare la causa azzurra, Spalletti dovrà quantomeno promettergli di impiegarlo di più rispetto a quanto fatto da Conte. In questa stagione, Gollini ha disputato appena 11 partite, nessuna in Premier League.