Fabian Ruiz, la mossa degli agenti: la risposta di De Laurentiis

0
278

L’entourage di Fabian Ruiz sta cercando di portare offerte al Napoli per convincere De Laurentiis a cederlo. Ecco la risposta del patron romano.

Sono giorni caldi e non solo per le temperature in casa Napoli. Gli azzurri sono attivi in entrata e in uscita sul mercato ed hanno da risolvere alcune situazioni contrattuali che vedono coinvolti molti giocatori. Tra questi c’è Fabian Ruiz il cui futuro con il passare dei giorni sembra essere sempre più lontano da Napoli.

Fabian Ruiz Napoli
Il centrocampista del Napoli Fabian Ruiz (LaPresse)

Il centrocampista spagnolo potrebbe anche decidere di restare, ma solo nel caso in cui venissero soddisfatte le sue richieste. Al momento c’è una fase di stallo nella trattativa per quanto riguarda il rinnovo, con gli agenti di Fabain Ruiz che si stanno muovendo per fare in modo che l’andaluso lasci Napoli. De Laurentiis, però, non intende mollare facilmente la presa

Napoli-Fabian: si va verso un braccio di ferro?

Fabian Ruiz Napoli beve
Il centrocampista del Napoli Fabian Ruiz (LaPresse)

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, gli agenti di Fabian Ruiz sono intenzionati a portare via da Napoli il giocatore quest’estate. L’entourage dell’andaluso è, come detto, alla ricerca di acquirenti e Fabian sogna di poter tornare in Spagna, stavolta per sbarcare in Catalogna.

Il Barcellona è infatti interessato al centrocampista azzurro e vorrebbe acquistarlo come possibille sostituto di De Jong. La roesa spiega come il centrocampista olandese sia sulla lista dei sacrificabili da parte dei blaugrana nonostante Xavi lo ritenga importante, anche perché la situazione economica del club spagnolo impone l’obbligo di monetizzare per poter tesserare altri giocatori.

De Laurentiis, invece, aspetta ancora una risposta sulla proposta di rinnovo da lui offerta. Il patron romano vorrebbe che Fabian Ruiz rinnovasse il contratto per più anni con un ingaggio superiore rispetto a quello attuale e con una clausola rescissoria più bassa per permettere più facilmente la partenza in futuro. Il presidente azzurro aveva parlato di quindici giorni di tempo, ma la sensazione è che si andrà oltre questa tempistica.

Il Napoli vorrebbe evitare un braccio di ferro con gli agenti di Fabian Ruiz, ma allo stato attuale delle cose il rischio che si vada in questa direzione c’è. E di solito quando si arriva a questo punto con il Napoli non è mai una bella situazione, chiedere a Milik per conferma, con il centravanti polacco messo fuori rosa quando decise di non prolungare il contratto con gli azzurri.