Napoli, reparto da rivoluzionare: pronti altri due colpi

0
320

Il Napoli vuole rivoluzionare il proprio centrocampo e Giuntoli ha messo due giocatori della Serie A nel suo mirino.

Oltre al reparto offensivo, il Napoli quest’anno opterà anche per una rivoluzione a centrocampo. Gli azzurri, dopo aver riscattato Anguissa, intendono inserire nuovi giocatori a centrocampo, anche in vista delle possibili partenze di Zielinski, Fabian Ruiz e di Diego Demme, con il solo Lobotka che sarebbe dunque confermato oltre all’ex Fulham.

Giuntoli Napoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli si sta guardando intorno da tempo e sulla sua lista ha inserito i nomi di Antonin Barak del Verona e di Kristjan Asllani dell’Empoli. Sono questi i due nomi che sono più in orbita Napoli nelle ultime settimane con il ds azzurro che è pronto ad affondare il colpo.

Il Napoli punta Barak e Asllani per rivoluzionare il centrocampo

Il centrocampista dell’Empoli Kristjan Asllani (LaPresse)

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Napoli ha deciso di virare con decisione sui profili di Barak e Asllani dopo averli seguiti a lungo e nelle prossime settimane potrebbero anche iniziare i contatti con Verona ed Empoli. Gli azzurri si rifaranno il look a centrocampo dove vogliono portare una ventata di freschezza e di qualità.

Asllani ha disputato un campionato di gran livello con l’Empoli, soprattutto nella seconda parte. Il centrocampista classe 2002 ha dimostrato di avere dei piedi buonissimi e anche gran personalità, attirando gli interessi dei top club di Serie A. Non è un caso infatti che anche l’Inter sia interessato all’albanese, con i nerazzurri che lo vedono perfetto come vice di Brozovic.

Il Napoli però, spiega la Gazzetta, potrebbe convincere Asllani a sposare la causa azzurra per una questione tattica, con il centrocampista albanese che potrebbe trovare più spazio nel 4-2-3-1 o nel 4-3-3 di Spalletti rispetto al 3-5-2 di Inzaghi. Inoltre, come l’Inter, anche il Napoli giocherebbe la Champions League ed Asllani non ci andrebbe a perdere.

Champions League che attira anche Barak che dopo 3 anni di alto livello a Verona può e vuole compiere finalmente il grande salto. Il centrocampista ceco è seguito dal Napoli da molto tempo, con gli azzurri che apprezzano le sue qualità come la fisicità, la potenza nelle conclusioni e la sua predisposizione nell’andare in gol. Barak in questo campionato ha segnato 11 reti ed un centrocampista che porta gol è sempre bene averlo in rosa.

Sicuramente Barak e Asllani hanno caratteristiche diverse rispetto a Fabian Ruiz e Zielinski, ma nel Napoli potrebbero comunque inserirsi molto bene. Vedremo se il Napoli si muoverà in questo senso e se sarà davvero rivoluzione a centrocampo.