Tutti vogliono Mertens: dove andrà se salta il rinnovo

Il momento attuale del Napoli gira tutto intorno alla situazione legata alla permanenza o meno di Dries Mertens in azzurro.

Le ultime settimane in casa Napoli sono state ampiamente caratterizzate da un susseguirsi quotidiano di voci circa la possibile permanenza di Dries Mertens all’ombra del Vesuvio. Conferme, smentite, tutto ed il contrario di tutto in questi ultimi giorni hanno colorato in modo quasi esasperante l’intera vicenda, al momento apparentemente lontana dalla sua stessa risoluzione.

Dries Mertens esultanza
Mertens esultanza Alessandro Garofalo/LaPresse

Gli ultimi giorni hanno dipinto la vicenda Mertens di giallo. Alcuni giornali avevano riportato la notizia secondo la quale il calciatore avrebbe chiesto alla società un accordo da 4 milioni all’anno per il rinnovo, in totale contrasto tutto sommato con quanto emerso di fatto dalle fasi iniziali della vicenda che spingevano la società a chiedere un ridimensionamento dello stesso ingaggio.

In alcuni giorni però la vicenda sembra essersi chiarita, nel senso che il calciatore, pare, abbia chiesto di spalmare una opzione in mano alla società annuale su due anni. Valore, per cosi dire, di quell’accordo potenzialmente unilaterale, circa 5 milioni di euro, spalmabili però su due anni di contratto. Situazione assolutamente diversa quindi. A questo punto si attende una risposta da parte della società azzurra.

Mertens tratta con il Napoli ma nel frattempo arrivano altre interessanti occasioni

Dries Mertens braccia larghe
Il bomber del Napoli Dries Mertens (Ansa)

Nel frattempo però mentre il calciatore belga che ha più volte ribadito la sua volontà di restare a Napoli e la società azzurro provano a stabilire un dialogo costruttivo arrivano nuove interessanti proposte per il calciatore, alcune delle quali effettivamente inattese. Il Corriere dello Sport nella sua edizione odierna parla di una serie di nuovi scenari possibili nel caso in cui Mertens dovesse per un motivo o per un altro non restare alla corte di Luciano Spalletti.

Secondo il “Corriere” infatti per Mertens si sarebbe fatto sotto Rino Gattuso nuovo tecnico del Valencia, oltre che alcune altre società. Tra queste possiamo trovare i brasiliani del Botafogo oltre che i francesi del Monaco e dell’OM. Tentativi d’approccio inoltre anche dagli Emirati Arabi e dal Messico. Per Mertens insomma rischia di scatenarsi in caso di mancato accordo con il Napoli una vera e propria asta.