Il Napoli punta il veterano del Barcellona: la formula per portarlo in azzurro

0
339

Il Napoli vuole regalarsi un gran colpo a centrocampo e nelle ultime ore ha deciso di puntare su un veterano del Barcellona.

Il centrocampo sarà uno dei reparti più rivoluzionati in casa Napoli. Gli azzurri, dopo il riscatto di Anguissa, per il momento hanno confermato solo Lobotka mentre gli altri potrebbero lasciare la squadra quando e se arriverà l’offerta giusta. Il club partenopeo si sta guardando intorno sul mercato e vuole regalarsi un gran colpo per il prossimo anno.

Cristiano Giuntoli Napoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Sulla lista del ds Cristiano Giuntoli sono ormai tanti i nomi presenti e nelle ultime ore si è aggiunto quello di Miralem Pjanic, centrocampista bosniaco del Barcellona ed ex giocatore di Roma e Juventus con le quali ha fatto benissimo. Il bosniaco è in uscita dalla Spagna ed il Napoli è molto interessato al calciatore, con gli azzurri che stanno studiando come impostare l’affare.

Il Napoli piomba su Pjanic: ecco come portarlo in azzurro

Miralem Pjanic conferenza
Il centrocampista del Barcellona Miralem Pjanic (LaPresse)

A riportare l’interesse del Napoli per Miralem Pjanic è stato il giornale catalano Mundo Deportivo, quotidiano da sempre vicino alle vicende del Barcellona. Secondo i colleghi spagnoli c’è stato un ritorno di fiamma del Napoli per il centrocampista bosniaco che vorrebbe impostare la trattativa sulla base di un prestito, con possibile inserimento di un diritto di riscatto da esercitare a fine stagione.

Già qualche settimana fa si era parlato di un possibile interesse del Napoli per Pjanic, con il Barcellona che pensava di poter inserire il bosniaco nella trattativa per portare Koulibaly in Catalogna. Tuttavia, De Laurentiis non ci pensa minimamente ad inserire il difensore senegalese nella trattativa e se il club balugrana lo vorrà dovrà sborsare i 40 milioni di euro richiesti dal patron romano.

L’operazione per portare a Pjanic è sì fattibile, ma resta comunque complessa a causa dell’alto ingaggio del centrocampista ex Juventus che al Barcellona percepisce 6,5 milioni di euro. Ingaggio spaventoso per il club azzurro che potrebbe accogliere Pjanic in rosa solamente qualora il bosniaco decidesse di dimezzarsi in maniera netta il proprio ingaggio.

Il Napoli non è l’unico club interessato a Pjanic, ma anche l’Inter ed il Marsiglia stanno seguendo da vicino il giocatore. Pjanic non rientra più nei piani del Barcellona e l’idea del club catalano sarebbe quella di venderlo a titolo definitivo per poter incassare soldi e alleggerire il tetto ingaggi. Qualora, però, arrivasse un’offerta che prevederebbe un possibile diritto o addirittura obbligo di riscatto, i catalani la prenderebbero in considerazione.