Mathias Olivera, che guaio: ginocchio ko, quando torna in campo

0
256

Mathias Olivera finisce ko nella gara con la sua nazionale: problema al ginocchio, i tempi di recupero del terzino

Sta diventando quasi una maledizione, quella del terzino sinistro in casa Napoli. I partenopei sono nuovamente in ansia per le condizioni del loro cursore, Mathias Olivera di fatto annunciato pochi giorni fa.

Mathias Olivera in azione
Il terzino dell’Uruguay Mathias Olivera (Ansa)

L’uruguaiano è impegnato nelle gare con la sua nazionale e nella notte, durante l’incontro con Panama, è finito ko. Nella gara amichevole contro la selezione centramericana, nel tentativo di anticipare un avversario, Ronaldo Cordoba nella fattispecie, ha preso un colpo davvero molto duro.

Olivera, stoicamente, ha provato a resistere in campo, salvo poi alzare bandiera bianca dopo pochi minuti perché non più in grado di continuare. Al termine dell’incontro, subito il ragazzo è stato sottoposto ad una risonanza magnetica che – come spiega Ovacion – ha evidenziato una distorsione al ginocchio, sinistro, fortunatamente senza l’interessamento dei legamento. Uscito in lacrime al 37′ del primo tempo della gara vinta 5-0, anche il menisco non è stato intaccato dal colpo; una buona notizia pur lasciando grande apprensione in casa azzurra.

Mathias Olivera, quando tornerà in campo

Mathias Olivera in azione
Il terzino del Napoli Mathias Olivera (Ansa)

Già, ma quando potrà tornare in campo? E’ la domanda che sta iniziando a circolare tra i tifosi e la dirigenza azzurra. Il terzino, peraltro in evidenza nella prima parte di gara, disputando una porzione di match da protagonista, dovrebbe restar fermo circa un mese.

Una prima diagnosi, infatti, evidenzia in 20-30 giorni di stop, un tempo sufficiente a non compromettere il ritiro azzurro in programma a Dimaro dall’8 al 19 luglio. Sarà fondamentale, infatti, per il tecnico Luciano Spalletti avere a disposizione fin dal primo giorno il ragazzo, trattandosi di un nuovo acquisto, per mettere subito a punto i meccanismi della difesa azzurra, nella scorsa stagione la migliore del campionato.

Olivera, acquistato dal Getafe ed ufficializzato lo scorso 26 maggio, quindi, dovrebbe poter essere a disposizione del tecnico fin dai primi giorni di ritiro.

Un infortunio, quello dell’uruguaiano, che ha portato subito alla mente il calvario patito da Ghoulam nelle ultime stagioni, con i gravissimi infortuni ai legamenti crociati di entrambe le ginocchia che ne hanno pregiudicato la carriera.