Spalletti scende in campo: cosa ha chiesto al presidente De Laurentiis

0
251

Luciano Spalletti ha fatto una richiesta molto importante al presidente De Laurentiis in vista della prossima stagione, ecco quale.

Manca sempre meno all’inizio della nuova stagione sportiva, con il Napoli che inizierà la propria il prossimo 8 luglio quando sarà in ritiro in quel di Dimaro. Gli azzurri sono al lavoro sul mercato per costruire una squadra importante che possa lottare per lo scudetto e far bella figura in Champions League il prossimo anno.

Spalletti Napoli indicazioni
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

Il calendario della Serie A sarà svelato il prossimo 24 Giugno, con il campionato che comincerà nel weekend di Ferragosto. Come il Napoli, anche le altre società stanno cercando di velocizzare le proprie operazioni per avere le squadre pronte quando comincerà il campionato ed il tecnico azzurro Luciano Spalletti ha fatto una richiesta importante alla società in questo senso

La richiesta di Spalletti

Luciano Spalletti
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

Secondo quanto riportato nell’edizione odierna de Il Mattino, Luciano Spalletti si sta sentendo tutti i giorni il presidente De Laurentiis e con il ds Cristiano Giuntoli. Il tecnico toscano non ha parlato solo di mercato con la società, ma ha anche chiesto di avere la rosa al completo durante il ritiro per poter preparare al meglio la stagione.

Una richiesta importante, ma difficilmente realizzabile da parte della società azzurra. De Laurentiis e Giuntoli sono in costante lavoro per migliorare la squadra in vista della prossima stagione, ma è quasi impossibile che il Napoli sia già al completo prima del ritiro per vari motivi, soprattutto per quanto riguarda il mercato in uscita.

Come ha fatto ben capire il patron romano nelle ultime conferenze stampa, nel Napoli non esistono incedibili. Ciò significa che qualora arrivasse un’offerta che soddisferebbe il club azzurro, anche giocatori come Osimhen e Koulibaly potrebbero lasciare la squadra nel mese di Luglio, quando inizierà ufficialmente il mercato.

Ciò, scrive il quotidiano campano, rende del tutto impossibile prevedere al momento quello che accadrà nelle prossime settimane. La sensazione che si ha è che oltre a Ospina e Mertens, i cui rinnovi appaiono molto complicati, altri giocatori lasceranno il Napoli prima e dopo l’inizio del ritiro. Nonostante le sue richieste, dunque, Spalletti non sarà accontentato e dovrà adattarsi ai movimenti di mercato della società azzurra nelle prossima settimane, sia in entrata che in uscita.