Napoli, piazzata la zampata: azzurri già in vantaggio

0
325

Il Napoli ha già piazzato la zampata sul mercato estivo: gli azzurri sono già in vantaggio, svelata la situazione 

Mathias Olivera e Kvaratskhelia – con il georgiano solo da annunciare – sono i primi due colpi del mercato azzurro, per un inizio scoppiettante che ha visto anche l’acquisto a titolo definitivo di Frank Anguissa. Il Napoli è il club più attivo di questa prima fase di mercato, per dare un chiaro segnale al campionato. Se gli azzurri si sono mossi con largo anticipo, di certo non si può dire lo stesso delle rivali.

Esultanza Napoli
I calciatori del Napoli esultano (Ansa)

Il Milan Campione d’Italia non ha ancora affondato il colpo per alcun obiettivo; Origi, in arrivo dal Liverpool, è solo da annunciare ma si cercano rinforzi anche in mediana e sugli esterni. Si parla di Berardi, di Asensio, di De Ketelaere e Lang, tra gli altri per la fascia c’è anche Politano nel mirino, mentre in mediana il grande colpo sarebbe Renato Sanches.

Napoli, il mercato di Inter e Juventus

Giuseppe Marotta saluta
L’ amministratore delegato dell’Inter, Giuseppe Marotta (Ansa)

In casa Inter per ora non va certo meglio, anzi. I nerazzurri sono alle prese con un bilancio da sistemare e pronti ad une cessione dolorosa: Skriniar è il maggiore indiziato, con il PSG sempre più vicino a lui, e sarebbe sostituito da Bremer del Torino che ha di fatto definito conclusa la sua esperienza in granata. Perso Perisic a parametro zero, volato al Tottenham da Antonio Conte, con Gosens acquistato lo scorso gennaio, il mercato attuale è incentrato sui sogni Dybala e Lukaku, per un attacco che diventerebbe atomico. Mkhitaryan, invece, è già stato opzionato.

La Juve per ora si muove a zero euro. Già ingaggiato a gennaio il neo-nazionale Gatti, liberati Chiellini e Dybala in scadenza, Pogba e Di Maria sono nel mirino dei bianconeri, anche alla ricerca di un partner per Vlahovic dopo il ritorno di Morata all’Atletico e Moise Kean che non ha convinto del tutto. Per la difesa, invece, più fantasiosa che altro l’ipotesi Koulibaly, con il centrale senegalese difficilmente in bianconero nella prossima stagione. Il mercato è ancora lungo, ma il Napoli le sue zampate le ha già piazzate.