Cambiano i canali delle tv campane: Canale 21 prende il 10, ecco la situazione

0
307

Cambiano i canali delle televisioni campane: lo switch off interessa da domani tutte le emittenti. Canale 21 prende il 10, la situazione

Il momento tanto atteso è finalmente arrivato; domani in Campania si procederà con lo switch off definitivo dei canali televisivi, con la nuova tecnologia dello Dvb-T2 che garantirà maggiore efficienza nell’utilizzo delle frequenze ma anche una migliore qualità di trasmissione dei programmi.

E saranno tante le novità per i telespettatori, chiamati a risintonizzare le televisioni per poter seguire i programmi preferiti. Numerose, infatti, le modifiche, con alcune emittenti regionali che saranno interessate da questa “rivoluzione”, con la varizione del canale di appartenenza.

In primis Canale 21, la principale tv campana che “guadagna” ben due posizioni. L’emittente dell’editore Paolo Torino, dal canale 12 del digitale terrestre, passa al 10, di fatto a ridosso dei canali nazionali. Un salto davvero prestigioso per la televisione che quotidianamente segue attraverso le sue trasmissioni sportive tutto il mondo Napoli, ma anche quanto accade in casa Salernitana e Benevento, fino ai club di Serie C della nostra Regione.

Se il 10, come detto, è ad appannaggio di Canale 21, al numero 11 da domani vi sarà Televomero, mentre il 12 sarà occupato da Canale9. Al canale 13 Tele A, poi Canale8 al numero 14. Al 15 i campani troveranno Telecapri, poi Otto Channel al 16 del digitale terrestre. Dal 17 al 19, invece, Prima Tivvù 2, Lira Tv e Tv Luna. Radio Kiss Kiss tv resta al canale 158, mentre al 296 del Dtt i campani continueranno a trovare Calcionapoli24tv.

Come risintonizzare la televisione

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Canale 21 (@canale_21)


Domani 21 giugno, quindi, in Campania vi sarà lo switch off totale della Tv che passerà definitivamente al Dvb-T2. I televisori di ultima generazione – e comunque acquistati dopo il 2017 – sono già dotati di questa tecnologia; chi, invece, ne possiede uno più datato, dovrà acquistare una nuova tv oppure più semplicemente un decoder.

Già, ma come si risintonizza la tv? Il processo è davvero molto semplice. E’ necessario andare, attraverso l’utilizzo del telecomando, nel menu della propria televisione (in genere c’è un tasto con scritto “menu” oppure il logo di una casa, ndr); basterà, poi scorrere fino all’opzione “configurazione” oppure “impostazione” per poi finire in “sintonizzazione canali” o, comunque, una voce decisamente simile, che può cambiare da tv a tv. A quel punto, basterà opzionare la “sintonizzazione automatica” ed il televisore impiegherà alcuni minuti per completare l’intero processo.