Spalletti mette alle strette De Laurentiis: non accetterà altre soluzioni

0
235

“Per tenere Koulibaly mi incateno da qualche parte, trovatemi qualcosa e mi incateno lì”. Così parlava Luciano Spalletti lo scorso anno nei suoi primi giorni da allenatore del Napoli, un mantra che ancora oggi non è cambiato.

spalletti
Luciano Spalletti (Foto LaPresse)

Tutti tranne Koulibaly, è questa la richiesta che il tecnico azzurro ha fatto al patron Aurelio De Laurentiis, chiedendo di fare uno strappo alla regola sul monte ingaggi pur di non privare la squadra del colosso senegalese. Una richiesta che ieri, nel giorno del 31°esimo compleanno del difensore, è diventata un vero e proprio coro social, con i tifosi che che hanno chiesto a gran voce il suo rinnovo. La distanza resta ampia, e anche se il presidente vuole assecondare le volontà del suo allenatore, i 6 milioni percepiti attualmente da Koulibaly sono un ostacolo grosso da superare. La speranza è che le parti possano venirsi incontro a vicenda, magari attorno ai 5 milioni di euro, per continuare così una storia d’amore lunga 8 anni. Chi invece sembra disposto a compiere un vero e proprio atto d’amore nei confronti della maglia azzurra è Dries Mertens. Secondo le ultime indiscrezioni, l’attaccante belga sarebbe disposto a rinunciare addirittura a 2 milioni tra ingaggio e bonus pur di restare a Napoli e finire qui la carriera, tra il calore della gente che lo ha adottato e rinominato Ciro. Due notizie che fanno ben sperare il popolo azzurro, il quale nel bel mezzo di una rivoluzione ha ancora voglia di contare sui due pilastri, in segno di continuità tra il passato, il presente ed il futuro.

La Juventus non molla Koulibaly: contatti con l’agente

kalidou koulibaly
Kalidou Koulibaly (Foto LaPresse)

Vedere Koulibaly con la maglia della Juventus sembra un’opzione ai limiti della follia, ma i bianconeri continuano a non mollare la presa. Infatti, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, la Vecchia Signora avrebbe chiesto informazioni all’agente del calciatore per valutare la fattibilità dell’operazione. L’obiettivo del club torinese sarebbe quello di acquistare Koulibaly per sostituire Matthijs De Ligt, completando così il reparto difensivo con Bonucci, il giovane Gatti e Rugani.