Napoli, doppio ostacolo per l’obiettivo di mercato: i dettagli

0
223

Il Napoli si sta guardando intorno in caso di addio di Koulibaly e c’è una folta concorrenza riguardo un suo obiettivo di mercato.

Siamo quasi nel mese di Luglio, ma non si sono ancora dissipate le nubi sul futuro di Kalidou Koulibaly. Gli azzurri vorrebbero rinnovasse il suo contratto, ma al momento il difensore senegalese non ha ancora dato il suo ok, rifiutando la prima offerta dei partenopei. Ecco perché il Napoli si sta guardando intorno per non farsi trovare impreparato.

Cristiano Giuntoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Per quanto riguarda la difesa, il Napoli ha già chiuso per l’arrivo di Leo Skiri Ostigard dal Brighton, con il difensore norvegese che ha fatto benissimo lo scorso anno in prestito al Genoa. Tuttavia, in caso di partenza di Koulibaly, gli azzurri dovrebbero acquistare un altro difensore centrale ed ai partenopei piace molto Kim Min-Jae del Fenerbahce. Il difensore sudcoreano, però, piace anche ad altre squadre.

Siviglia e Rennes sfidano il Napoli per Kim Min-Jae

Giuntoli Napoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, il Napoli non è la sola squadra interessata al difensore in forza al Fenerbahce. Anche Rennes e soprattutto Siviglia sono molto interessate al difensore sudcoreano e nei prossimi giorni potrebbero iniziare i primi approcci ufficiali con il club turco per provare ad acquistarlo.

Kim Min Jae è un difensore molto fisico di 25 anni ed il Napoli lo vede come il sostituto perfetto di Koulibaly. Proprio per questo motivo il club azzurro non ha ancora lanciato l’offensiva per il difensore sudcoreano, con i partenopei che vogliono prima capire cosa farà Koulibaly. In caso di rinnovo, infatti, il Napoli non acquisterà Kim Min-Jae, con Ostigard che resterebbe l’unico acquisto in difesa come quarto centrale.

Tuttavia questa attesa potrebbe essere deleteria per il Napoli, visto che Rennes e Siviglia sono pronte a trattare ufficialmente con il Fenerbahce. Qualora una delle due dovesse trovare l’accordo con i turchi e con Kim Min-Jae, il Napoli rischierebbe di perdere uno dei suoi obiettivi di mercato ed in caso di partenza di Koulibaly dovrebbe puntare su altri obiettivi.

Kim Min-Jae ha una clausola rescissoria di circa 20 milioni di euro, una cifra abbordarbile per il Napoli, ma anche per Siviglia e Rennes. La sensazione è che nei prossimi giorni si conoscerà la nuova destinazione del difensore sudcoreano pronto ad un salto di qualità dopo un’ottima stagione in Turchia.