Osimhen fa tremare il Napoli: la situazione che agita il bomber

0
291

Il Napoli non ritiene Osimhen incedibile e la situazione di incertezza agita l’attaccante nigeriano che non è più tranquillo in azzurro.

Il futuro di Victor Osimhen al Napoli è sempre più incerto, così come è la situazione in casa azzurra. La società partenopea non ritiene l’attaccante nigeriano incedibile ed è impegnata a risolvere altre situazioni spinose come quella che riguarda Koulibaly prima dell’inizio del ritiro di Dimaro in programma il prossimo 9 Luglio.

L’attaccante del Napoli Victor Osimhen (LaPresse)

La situazione non rende affatto felice Osimhen che in questi giorni di vacanza in Nigeria sta riflettendo, così come lo sta facendo il Napoli. Il bomber nigeriano sta attendendo di capire cosa succederà alla squadra azzurra che oltre Koulibaly potrebbe perdere altri giocatori importanti ed il suo umore non è dei migliori.

Osimhen-Napoli: situazione di grande incertezza

Osimhen Napoli
L’attaccante del Napoli Victor Osimhen (LaPresse)

A riportare delle preoccupazioni di Osimhen è stata l’edizione odierna del Corriere dello Sport che spiega come questa situazione di incertezza non aiuti certo l’attaccante nigeriano. In una recente intervista, Osimhen ha dichiarato di non conoscere il suo futuro, ammettendo come tutto possa accadere.

Il Napoli, come detto, non ritiene incedibile Osimhen, ma non intende svenderlo. De Laurentiis vuole un’offerta superiori ai 100 milioni di euro per l’attaccante nigeriano ed al momento non ci sono squadre diposte a spendere tale somma per lui. Osimhen ha tante pretendenti, ma il suo prezzo è troppo alto e ciò lo ha praticamente bloccato al Napoli.

Come tanti altri nazionali, Osimhen non prenderà parte inizialmente al ritiro di Dimaro in programma il 9 Luglio e solo successivamente si aggreghrà alla squadra. L’attaccante nigeriano spera che la sua situazione possa risolversi ed essere finalmente chiara per allora, con il giocatore che vuole progettare il futuro in maniera tranquilla e serena

Un clima non piacevole ruota attorno ad Osimhen che negli ultimi giorni ha visto accostare il suo nome all’indagine dalla Procura sull’operato del club all’epoca del suo acquisto dal Lille. Nonostante non sia coinvolto direttamente, la cosa non può far star sereno di Osimhen che si sente anche confuso da questa situazione. La stessa che stanno vivendo anche giocatori come Koulibaly e Fabian Ruiz, gli altri due giocatori totem che potrebbero lasciare il club azzurro.