Ospina, altro che Napoli: la tentazione è forte e lui ci pensa

0
253

Il portiere del Napoli David Ospina non ha ancora rinnovato, ma non ci sono segnali. Ora si parla di una forte tentazione per il colombiano

Tra il Napoli e David Ospina non si registrano segnali da settimane. Il portiere colombiano viaggia verso la scadenza di contratto, in arrivo giovedì prossimo, 30 giugno. Dal 1 luglio sarà un calciatore svincolato. Più passano i giorni più le distanze aumentano. La sensazione è che non arriveranno novità. Quindi Ospina lascerà il Napoli, salvo sorprese last minute. Ma quali?

ospina
Ospina, altro che Napoli: la tentazione è forte e lui ci pensa (Ansa)

Ad oggi, ed è così da ancora prima che finisse il campionato, il portiere non ha mai parlato. Per lui nemmeno qualche intervista post partita. Parlò il suo procuratore a fine aprile, lasciando capire che il calciatore era pronto a cercare squadra da giocatore libero. L’unico che ne ha parlato espressamente è Luciano Spalletti, che ne ha chiaramente chiesto la conferma. Inoltre, l’allenatore del Napoli ha indirettamente criticato i portieri che non sanno giocare coi piedi, cosa che Ospina sa fare benissimo. Eppure Spalletti e probabilmente gran parte della tifoseria dovrà rassegnarsi.

Ospina, arriva una super offerta dall’Arabia Saudita?

Ad oggi nessun segnale di rinnovo, ma nemmeno di riavvicinamento. A essere onesti non si ha nemmeno la certezza che una vera trattativa sia cominciata. Non si conoscono nemmeno le reali cifre del suo stipendio, perché questo è stato favorito dal Decreto Crescita. Quelle giuste dovrebbero essere di 2 milioni a stagione, di cui 1 che arriva (in sostanza) proprio da questa legge. Dalla prossima stagione il Decreto non varrebbe più, e per questo il Napoli avrebbe offerto solo 1.5 milioni, salito (forse) a 2.

Il portiere del Napoli David Ospina (LaPresse)

Ma il portiere avrebbe chiesto sempre un aumento, ossia a 3 milioni l’anno. E di sicuro si guarda intorno: gli interessamenti non mancano, ma nelle ultime ore è arrivata una voce dall’Arabia Saudita che parla di un forte interesse dell’Al-Nassr, che avrebbe sondato anche Mertens. Sportitalia ha rilanciato la notizia, dicendo che la squadra araba sarebbe pronta a ingaggiare il colombiano con uno stipendio da oltre 3 milioni, e soprattutto avrebbe ricevuto il tanto atteso “sì”.