Una “vecchia fiamma” per il centrocampo: la mossa di Giuntoli

0
335

Giuntoli sulle tracce del giocane centrocampista. Il Napoli lo segue da diverso tempo, ma una partenza potrebbe dare l’accelerata definitiva

Il Napoli guarda con attenzione il mercato dei centrocampisti per non farsi trovare impreparata in caso di addii eccellenti. Fabian Ruiz e Diego Demme potrebbero lasciare gli azzurri. Lo spagnolo per via del contratto in scadenza nel 2023 e delle basse chance di rinnovo, mentre Demme per trovare maggiore spazio altrove dopo l’esplosione di Lobotka.

giuntoli 04072022 (5)
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Gli azzurri, allineandosi alla nuova politica di contenimento dei costi della società e di ringiovanimento della rosa stanno monitorando il mercato dei prospetti emergenti più interessanti.

Tra questi c’è anche il ventitreenne centrocampista svedese Mattias Svanberg, dal 2018 al Bologna e emerso nelle ultime stagioni come uno dei giovani centrocampisti più interessanti del campionato. E’ lui il profilo ritenuto dagli azzurri pronto per il salto in una grande squadra e perfetto per completare il reparto sotto gli ordini di mister Spalletti.

Svanberg nel mirino del Napoli: sondaggi con il Bologna. Giuntoli prepara l’offerta

svanberg 04072022
Mattias Svanberg (LaPresse)

Gli azzurri hanno già sondato il terreno con il Bologna. Tra i due club ci sono già stati i primi contatti, dove il Napoli ha chiesto informazioni sul futuro del centrocampista e sulle intenzioni dei rossoblù. Svanberg ha il contratto in scadenza tra un anno, e il giocatore non sembra avere aperto ad un rinnovo di contratto con il Bologna. Per i rossoblù quindi la cessione sembra l’unica occasione di rendere più digeribile la perdita.

Tra Napoli e Bologna c’è però al momento una distanza davvero importante sulla valutazione del centrocampista. Come riporta il Corriere della sera il ds rossoblu Sartori avrebbe fissato la valutazione sui 13 milioni, e non avrebbe intenzione di svendere il suo gioiello. Giuntoli invece non sarebbe disposto a mettere sul piatto più di trenta milioni, considerando appunto anche la scadenza vicina.

Il Napoli, confermato anche da De Laurentiis, apprezza molto il giocatore, e la trattativa per Svanberg in azzurro nonostante l’attuale distanza sembra tutt’altro che chiusa. Il mercato, si sa, si muove molto velocemente e la situazione potrebbe a avere una accelerata improvvisa qualora davvero uno tra Demme e Ruiz lasciasse Napoli. A quel punto il Napoli non avrebbe dubbi nel ritenere Svanberg il profilo ideale per completare il centrocampo, vista la duttilità del giocatore e la già importante esperienza nel campionato italiano.

Intanto per il momento Giuntoli resta alla finestra, tra contatti e attestati di stima e un pressing sul giocatore che anche a distanza rimane serrato.