Napoli, arriva la bocciatura: secondo posto concreto solo in un caso

0
264

Tempo di bilanci per il mercato del Napoli. Arriva la bocciatura, ma il secondo posto è ancora possibile in un caso

In casa Napoli proseguono spediti i lavori per la prossima stagione. In primo piano ovviamente è il calciomercato. La sessione estiva è iniziata solo da pochi giorni, ma è già tempo di trarre le prime conclusioni. A pochi giorni dal ritiro, gli azzurri devono annoverare nel bilancio del loro mercato partenze di primo livello come quelle di Lorenzo Insigne, David Ospina e quella ormai sempre più probabile a meno di cambi di intenzione dell’ultima ora di Dries Mertens. 

giuntoli 04072022 (1)
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

In compenso gli azzurri si sono portati avanti puntellando la rosa a disposizione di Luciano Spalletti con due volti nuovi. Il mercato azzurro è infatti partito con il botto con l’arrivo di Khvicha Kvaratskhelia e Mathias Olivera. Il primo, ventunenne esterno georgiano, avrà il compito di non fare rimpiangere Lorenzo Insigne, mentre il secondo andrà a completare la corsia laterale mancina insieme a Mario Rui.

Napoli, Dybala per lanciare l’assalto al podio della Serie A

dybala 04072022
Paulo Dybala (LaPresse)

Ad oggi, secondo il Corriere dello Sport, l’ago della bilancia pende ancora sfavore. Al netto delle uscite e delle nuove entrare, il Napoli con questa rosa faticherebbe a ripetere il piazzamento della scorsa stagione. Il mercato però è appena iniziato, e il ds Giuntoli ha tutto il tempo di riuscire a ridurre il gap con la passata stagione.

Molto dipenderà da quello che sarà il colpo in attacco del club azzurro. Il Napoli infatti al di là del colpo di prospettiva Kvaratskhelia dovrà ancora fare un nuovo innesto nel reparto offensivo. Il nome su cui la società sta lavorando nelle ultime settimane è quello di Gerard Deulofeu, ma l’operazione non convincerebbe troppo.

E allora a chi rivolgersi per trasformare il secondo posto in un obbiettivo concreto e non in un’impresa? La risposta è nella suggestione di mercato che sta prendendo piede nelle ultime ore e che porta a Paulo Dybala, svincolato di lusso ancora in cerca di squadra . L’argentino sarebbe il colpo di fantasia perfetto per alzare le ambizioni del Napoli e fare digerire, in campo e sugli spalti, l’addio di Mertens e Insigne. Con l’arrivo della Joya, scrive il quotidiano, Giuntoli consegnerebbe nelle mani di Luciano Spalletti non solo una rosa in grado di ripetere il terzo posto della scorsa stagione, ma addirittura una rosa più forte di quella dello scorso anno e dunque in grado di contendersi i primi posti della classifica.