L’obiettivo di Mertens: il belga può sfruttare due aspetti

Dries Mertens potrebbe ancora rinnovare con il Napoli e nei prossimi giorni potrebbero esserci novità, con il belga che può sfruttare due aspetti.

Siamo entrati nella settimana decisiva per capire una volta per tutte quale sarà il futuro di Dries Mertens. Con l’inizio del calciomercato, l’attaccante belga è ufficialmente svincolato, ma l’ex PSV ancora non ha rinunciato del tutto a rinnovare con il Napoli ed i prossimi giorni si preannunciano cruciali per capire se le strade si separeranno per davvero oppure no.

Dries Mertens
L’attaccante del Napoli Dries Mertens (LaPresse)

Mertens ha sempre fatto capire di voler restare al Napoli, non è un caso che il belga ancora non si sia accordato con un altro club nonostante avrebbe potuto farlo dallo scorso Gennaio come fatto da Insigne. Questa settimana inizierà la stagione del Napoli e prima di allora Mertens spera di avere delle risposte, conscio di avere due fattori su cui puntare.

Mertens-Napoli: non è ancora finita

Dries Mertens
Dries Mertens (LaPresse)

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, la storia d’amore tra Mertens ed il Napoli non è ancora finita. Il quotidiano campano spiega che le parti si incontreranno prima del ritiro azzurro per cercare di trovare un accordo, quello che spera Mertens che vuole fare di tutto per restare all’ombra del Vesuvio.

Il giocatore belga, racconta noto quotidiano campano, ha ancora due jolly da giocarsi per poter rinnovare. Il primo è la piazza, con i tifosi che sono con lui e stanno spingendo affinché le parti trovino un accordo, ricordando più volte alla società quanto Mertens abbia contribuito agli ultimi piazzamenti azzurri.

Il secondo jolly sono le alternative, con il belga che ha dunque il coltello dalla parte del manico al tavolo delle trattative. Qualora non rinnovasse, infatti, gli estimatori non mancano soprattutto in Italia dove è incessante la pressione di Maurizio Sarri che lo vorrebbe a tutti i costi alla Lazio. A perderci, dunque, sarebbe il Napoli che dopo Ospina perderebbe un altro leader dello spogliatoio ed anche esperienza in mezzo al campo.

La stagione del Napoli inizierà mercoledì con la prima tranche di visite mediche a Castel Volturno che continueranno poi nella giornata di giovedì. Per allora sia Mertens che i tifosi azzurri si augurano di avere un quadro della situazione ben definito, in un senso o nell’altro.