Koulibaly-Juventus, ecco l’offerta giusta: ora Agnelli può provarci davvero

0
279

Koulibaly attende di incontrare De Laurentiis mentre la Juventus prepara il grande affondo per il senegalese: perché Agnelli può provarci davvero.

Il calciomercato è entrato ormai nel vivo. Molte squadre italiane stanno ricominciando a popolare i centri sportivi per le prime visite mediche e così ci sono i primi scambi di opinione tra calciatori, allenatori e dirigenti. E’ il momento in cui si fanno i primi bilanci sui giocatori a disposizione.

Kalidou Koulibaly
Kalidou Koulibaly nel mirino della Juventus (LaPresse)

La Juventus sembra avere le idee chiare sul mercato. Ha già affondato un paio di colpi interessanti, con Di Maria e Pogba pronti a firmare i loro contratti entro questo fine settimana, prima dell’inizio del ritiro vero e proprio. Ma non solo. Infatti, la società bianconera sta lavorando anche in uscita e presto può chiudere la trattativa che sbloccherebbe l’affare Koulibaly.

Il difensore del Napoli è entrato in scadenza di contratto ed è un obiettivo di Massimiliano Allegri: ecco cosa farà il presidente Andrea Agnelli e qual è l’offerta che può scatenare il mercato in Serie A.

Allegri vuole Koulibaly, la Juventus insidia il Napoli: un’affare sbloccherebbe tutto

Perché Koulibaly è più vicino alla Juventus
Perché Koulibaly è più vicino alla Juventus (LaPresse)

Il Napoli non ha ancora incontrato formalmente Kalidou Koulibaly, entrato nel mirino di diverse società per via della sua situazione contrattuale. Il club sta tagliando gli ingaggi e vorrebbe abbassare anche lo stipendio del nuovo capitano azzurro. In ogni caso, a Dimaro avverrà l’incontro tra giocatore e presidente: in ritiro sarà data finalmente una risposta all’intera piazza.

Nel frattempo, Koulibaly è inseguito da diversi club. Dal Barcellona al Chelsea, passando per la Juventus. L’acerrima rivale. Il centrale senegalese non vorrebbe lasciare il club azzurro e a maggior ragione non vorrebbe trasferirsi a Torino, sponda bianconera. Tradirebbe i colori per cui ha lottato in tutti questi anni. Il suo agente, però, sta spingendo per cercare una soluzione alternativa al rinnovo col Napoli, che gli permetterebbe di guadagnare di più ed essere competitivo anche in Europa. Insomma, Ramadani cerca un top club di prima fascia.

E in queste ore, la Juventus sta liberando proprio uno slot importante in difesa. Infatti, il Bayern Monaco è entrato in contatto con la dirigenza della Vecchia Signora per acquistare il cartellino di Matthijs De Ligt, ormai uno dei pezzi pregiati in uscita. L’olandese non ha trovato l’accordo per rinnovare e vorrebbe cambiare aria. I bavaresi hanno offerto circa 70 milioni di euro, ma non bastano per convincere Agnelli che vuole lasciarlo andare solo con il pagamento della clausola rescissoria di 120 milioni. Tuttavia, il Bayern ha la possibilità di inserire una contropartita importante nell’affare. Infatti, Pavard è una delle pedine che potrebbe entrare nella maxi operazione.

In ogni caso, la partenza di De Ligt provocherà uno scossone in Serie A. La Juve tenterà l’assalto a Koulibaly, anche se non sarà affatto semplice convincerlo. Se la trattativa non andrà a buon fine, come si augurano i tifosi del Napoli, i bianconeri passeranno al piano B: Gleison Bremer, uno dei migliori giocatori della scorsa stagione.