Deulofeu-Napoli, il problema non è solo l’Udinese: cosa manca per la fumata bianca

Il Napoli e Udinese non hanno ancora trovato l’accordo per il passaggio di Deulofeu in azzurro, ma la trattativa è bloccata anche per un altro motivo

Da pochi giorni è iniziata ufficialmente la sessione estiva di calciomercato. Dopo aver anticipato la concorrenza con gli arrivi di Kvaratskhelia e Mathias Olivera, il Napoli sta studiando ulteriori colpi per rafforzare la propria rosa, soprattutto per quanto riguarda il reparto offensivo. Uno delle piste più calde è quella che porta a Gerard Deulofeu dell’Udinese.

L’esterno d’attacco dell’Udinese Gerard Deulofeu (LaPresse)

Da tempo il ds azzurro Cristiano Giuntoli ha messo nel mirino lo spagnolo del club friulano, ma portarlo via da Udine si sta rivelando più difficile del previsto. Inzialmente sembrava che la strada fosse tracciata e si potesse chiudere in tempi brevi ed invece tutto si sta complicando, con il problema che non riguarda solamente l’accordo tra Napoli e Udinese come si vociferava in questi giorni

Napoli-Deulofeu: manca ancora l’accordo tra le parti

Deulofeu Napoli
L’esterno d’attacco dell’Udinese Gerard Deulofeu (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal giornalista di Sky Sport Francesco Modugno nel corso di Radio Goal, trasmissione in onda su Kiss Kiss Napoli, il Napoli ancora non ha definito l’accordo con Deulofeu. Ciò bloccherebbe la trattativa che resta complicata anche dal punto di vista dell’accordo tra le parti.

Gli azzurri, infatti, non sono ancora riusciti a strappare il si dell’Udinese e dunque la trattativa è destinata ad entrare in una fase di stand by. Lo stesso Modugno ha fatto sapere come l’accordo totale è lontano: Non c’è accordo totale tra le parti. Udinese e Napoli hanno ancora qualcosina da limareha spiegato il giornalista – “Anche il giocatore deve ancora definire l’accordo con gli azzurri. Non credo che il Napoli abbia già definito l’affare” ha chiosato.

Dunque l’affare non è ancora definito come riportato dal giornalista di Sky, ma Deulofeu resta in cima alla lista dei desideri del Napoli. Modugno ha anche dichiarato come nel caso cui sia Politano che Ounas dovessero partire, Deulofeu sarebbe in pole per essere il prossimo acquisto del Napoli, ma che al momento ci vuole pazienza.

Marino apre al Napoli: “Se vuole Deulofeu sa come si fa”

Pierpaolo Marino
Il ds dell’Udinese Pierpaolo Marino (LaPresse)

Nel frattempo che l’affare si sblocchi, nella giornata di ieri Deulofeu ha risposto alla chiamata dell’Udinese e si è presentato al ritiro precampionato. Lo spagnolo si allenato regolarmente con i compagni in attesa di capire quale sarà il suo futuro, ma è chiaro che non può aspettare per sempre.

Spalletti vede in lui un ottimo innesto per migliorare la rosa, è stata una sua specifica richiesta ed il tecnico toscano si augura che la società azzurra possa vendere presto uno tra Politano ed Ounas per fare spazio al giocatore spagnolo. Da parte dell’Udinese c’è la volontà di venire incontro al Napoli, con il ds Marino che nella giornata di ieri ha dichiarato che se il Napoli vuole Deulofeu sa cosa deve fare e che lo spagnolo può andar via con l’offerta giusta.

Nella trattativa potrebbe entrare anche il giovane Gaetano, con l’allenatore dei friuliani Sottil che ha dichiarato come sia una strada da seguire, aggiungendo come Gaetano lo scorso anno sia stato uno dei migliori giocatori in Serie B