Napoli, scelto il sostituto di Koulibaly: Giuntoli all’assalto

0
334

Il Napoli, dopo il rifiuto di Koulibaly all’ultima offerta di rinnovo del contratto, ha deciso di affondare per il sostituto, ecco di chi si tratta.

Niente da fare per il Napoli che nella giornata odierna si è visto rifiutare l’ultima offerta di rinnovo del contratto da parte di Kalidou Koulibaly. Il club azzurro aveva offerto un quinquennale da 6 milioni di euro a stagione, ma l’entourage del giocatore ha risposto con un secco no. Adesso il Napoli è pronto a voltare pagina e ad affondare il colpo per il suo sostituto.

Cristiano Giuntoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Sulla sua lista, il ds azzurro Cristiano Giuntoli ha segnato tanti nomi, ma per sostituire Koulibaly serve un profilo quasi simile al senegalese. Ecco perché il Napoli avrebbe deciso di puntare su Kim Min-Jae, difensore sudcoreano del Fenerbahce che è nel mirino della società partenopea da un bel po’ di tempo. Ed ora che Koulibaly ha fatto la sua scelta, il Napoli può più aspettare.

Il Napoli ci prova per Kim Min-Jae

Giuntoli
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal sito turco Fanatik, il Napoli ha deciso di accelerare nella tratativa per portare Kim Min-Jae all’ombra del Vesuvio. Il sito turco fa sapere che presto emissari del club azzurro voleranno in Turchia per iniziare a trattare il giocatore, anche se portarlo via dal Fenerbahce non sarà affatto facile.

Il club turco, infatti, pretende il pagamento della clausola rescissoria presente nel contratto di Kim Min-Jae che è di circa 20 milioni di euro e non intende scendere a compromessi. Una cifra valutata troppo alta da parte del Napoli che lavorerà per cercare di convincere i Fenerbahce ad abbassare le proprie richieste o, quantomeno, di pagare tale somma in più tranches.

Sta di fatto che la missione azzurra per portare Kim Min-Jae è iniziata, con il Napoli conscio che ormai Kouiibaly ha deciso di non rinnovare il proprio contratto. Resta ancora da capire se Koulibaly lascerà il Napol in questa sessione di mercato o a parametro zero, ma nel frattempo il club azzurro vuole cautelarsi cercando di bloccare il difensore sudcoreano.

Le altre alternative al post-Koulibaly

Marcos Senesi
Il difensore del Feyenoord Marcos Senesi (LaPresse)

Kim Min-Jae è il primo obiettivo del Napoli in caso di partenza di Koulibaly, ma non è l’unico giocatore che gli azzurri stanno seguendo. Oltre al difensore sudcoreano, sulla lista di Giuntoli c’è anche il nome di Piero Hincapié, difensore ecuadiorano del Bayer Leverkusen che piace molto anche alla Roma. Anche questa, però, è una pista complicata da seguire visto che, stando alle ultime notizie, Hincapié starebbe trattando il rinnovo col club tedesco.

Altro giocatore che piace molto in casa azzurra è Marcos Senesi, centrale difensivo argentino del Feyenoord. Senesi ha il contratto in scadenza nel 2023 con opzione di rinnovo per un’altra stagione ed ha una valutazione di mercato che oscilla tra i 15 ed i 20 milioni di euro. Senesi ha anche il passaporto italiano e non andrebbe ad occupare uno slot da extracomunitario.