Orsolini, il Bologna fissa il prezzo: Giuntoli “avvisato”

Il Napoli ha individuato in Riccardo Orsolini l’eventuale sostituto di Matteo Politano, con il Bologna che ha fissato il prezzo

La sessione estiva di calciomercato è iniziata da pochi giorni, ma sono tanti gli affari in ballo tanto in entrata quanto in uscita. Il Napoli sta lavorando su entrambi i fronti conscio che per acquistare giocatori dovranno per forza di cose esserne ceduti altri ed uno di quelli che potrebbero andare via è Matteo Politano.

Orsolini Bologna esulta
L’esterno d’attacco del Bologna Riccardo Orsolini (LaPresse)

L’ex Sassuolo ha ancora due anni di contratto con il club azzurro ma non rientra più nei progetti di Spalletti e la cessione è sempre più probabile. Ad oggi, tuttavia, non sono ancora arrivate offerte per Politano che nel frattempo è stato convocato dal Napoli per il ritiro in Trentino dove aspetterà che qualche squadra si faccia avanti. In caso di suo addio, il Napoli ha già individuato il suo sostituto, ovvero Riccardo Orsolini.

Napoli-Orsolini: il Bologna fissa il prezzo

Orsolini Riccardo
Riccardo Orsolini (LaPresse)

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Corriere di Bologna, seppur sia presente al ritiro di Pinzolo, Orsolini potrebbe ancora lasciare il Bologna. Tuttavia il club felsineo non ha intenzione di vendere il giocatore al primo che passa ed accetterà solamente offerte superiori ai 10 milioni di euro per lui.

Al Napoli Orsolini piace, ma prima di acquistarlo dovrà cedere Politano, con la cosa che non è affatto facile visto che non ci sono offerte l’ex Inter. Oltre al Napoli, su Orsolini è forte anche l’interesse del Sassuolo che, però, proprio come il club azzurro deve prima monetizzare per lanciare l’assalto all’esterno d’attacco rossoblu, con Berardi che è il maggior indiziato a lasciare l’Emilia.

Il Bologna ha avvisato le contendenti del fatto che non accetterà un’offerta qualunque per Orsolini e nel caso in cui non dovessero arrivarne di soddisfacenti non cederà il giocatore. D’altro canto, l’esterno d’attacco originario di Ascoli Piceno ha un contratto valevole fino al 2024 con il club felsineo che non ha tutta questa fretta di venderlo.

L’agente di Politano strizza l’occhio al Valencia

Matteo Politano
Matteo Politano (LaPresse)

Come detto in precedenza, per far spazio ad Orsolini, il Napoli dovrebbe cedere prima Politano che ha deciso di lasciare il club azzurro per lo scarso minutaggio concessogli nell’ultimo anno. Una decisione confermata anche dal suo agente Mario Giuffredi che a Sky Sport ha affermato come il suo assistito voglia cambiare e non voglia più restare in Campania.

L’agente di Politano ha strizzato l’occhio al Valencia, affermando come il giocatore sia molto stimato da Gattuso e sarebbe felice di tornare ad essere allenato da lui. La stessa Valencia è piazza molto gradita al giocatore, intrigato dalla possibilità di poter vivere un’esperienza all’estero in un campionato competitivo come la Liga.

Il Valencia è dunque la prima scelta di Politano, anche se Giuffredi non ha chiuso ad una permanenza in Italia del suo assistito, affermando come le vie del Signore sono infinite e che tutto è possibile.