Sai quanto guadagna CR7? I numeri sono incredibili

0
278

Cristiano Ronaldo è sul podio dei paperoni del calcio mondiale. Ma quanto guadagna l’asso portoghese? La cifra è faraonica

Cristiano Ronaldo continua a spingere per una cessione. Il fuoriclasse portoghese, tornato lo scorso anno in Premier League dopo l’esperienza nel nostro campionato, intende lasciare il Manchester United per accasarsi in un altro grande club che gli consenta però di disputare la prossima Champions League (i red devils hanno perso il treno per l’Europa che conta in una stagione davvero amara per gli inglesi). Ronaldo, che si è confermato per l’ennesima volta giocatore da numeri impressionanti superando abbondantemente per l’ennesima volta le venti reti stagionali, non intende rivedere le sue ambizioni e sente di potere ancora puntare a nuove vittorie.

ronaldo 11072022 (3)
Cristiano Ronaldo (Ansa Foto)

Per questo il fuoriclasse portoghese ha messo in modo il fido procuratore, l’influente Jorge Mendes, per trovare una nuova sistemazione in grado di sostenere e rendere realizzabili le sue ambizioni. L’agente da settimane è al lavoro per sondare il terreno con tutte le big europee e trovare l’opzione migliore per il suo assistito. Sono continui i contatti con i grandi club del continente, e secondo quanto rivelato da Sky Uk tra questi sarebbe stato contattato anche il Napoli.

Mendes avrebbe effettuato un sondaggio anche con gli azzurri, per capire i margini di una eventuale operazione. Margini che, come prevedibile, sono risultati praticamente inesistenti.

Ronaldo, quanto guadagna il campione portoghese? La faraonica cifra

ronaldo 11072022 (3)
Cristiano Ronaldo (Ansa Foto)

L’ostacolo insormontabile è ovviamente il faraonico ingaggio di CR7. Il fuoriclasse portoghese è ovviamente nel podio dei paperoni mondiali. Secondo le informazioni riportate dalla nota ed autorevole rivista Forbes lo scorso anno l’ex pallone d’oro avrebbe portato a casa la faraonica cifra di 125 milioni di dollari lordi complessivi. Non solo il frutto del maxi contratto che le lega allo United, certo. Ronaldo è una macchina mediatica. Intorno a lui gravitano milioni e milioni di sponsor e ricavi legati semplicemente alla sua immagine. Ronaldo è uno dei volti più richiesti dalle aziende a livello mondiale. Circa 55 milioni dei 125 sono da attribuire alle sponsorizzazioni.

Il calcolo è presto fatto. Dallo United Ronaldo percepisce approssimando uno stipendio da 70 milioni di dollari al lordo. Convertendo in euro e levando l’incombenza delle tasse nelle tasche del portoghese a fine anno entrano dunque circa 25 milioni di euro netti dal suo contratto con lo United. Ronaldo, per dare un’idea delle proporzioni, guadagna 77 centesimi di euro al secondo, 46,6 euro al minuto, 67,204 al giorno, 2,08 milioni di euro al mese, per un totale come detto di 25 milioni di euro annui.

Basti pensare che la scorsa stagione il monte ingaggi complessivo del Napoli al netto superava di poco i 50 milioni, e che gli azzurri stanno attuando una rigida politica di riduzione dei costi. Un approdo di Cr7 in azzurro, avendo Ronaldo un guadagno che da solo sarebbe vicino a quello di tutto il resto della rosa del Napoli messo insieme, è alla luce di questo ovviamente impossibile dal punto di vista economico.