Alex Meret blocca tutto: perché non ha ancora rinnovato

0
300

Tutto fermo per il mercato dei portieri del Napoli. Sarebbe la posizione di Meret a bloccare le operazioni per l’arrivo di un nuovo estremo difensore

Il Napoli sta attraversando un momento difficile di questo calciomercato estivo. Tanti nodi da sciogliere quando manca meno di un mese alla prima di campionato in casa del Verona. Tra i numerosi problemi c’è quello del portiere. Il club azzurro ha salutato David Ospina, che è andato in scadenza e si è poi accasato all’Al-Nassri. E’ rimasto Alex Meret, promosso (almeno nei piani) come nuovo titolare.

meret
Portieri, Meret blocca tutto: perché non ha ancora rinnovato (Ansa)

Ma dietro di lui c’è il vuoto: serve un nuovo portiere di riserva, senza dimenticare che Luciano Spalletti ha espressamente parlato di due estremi difensori da mettere in competizione. In sostanza due titolari, esattamente come accadeva quando c’era Ospina, anche se il colombiano ha finito poi per togliere il posto all’ex Udinese. Sullo sfondo c’è la situazione legata al rinnovo contrattuale di Meret: è in scadenza nel 2023 e da tempo il Napoli sta trattando il nuovo accordo. Si parla di un prolungamento di 5 anni a poco meno di 1.5 milioni a stagione. Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli aveva parlato di accordo fatto, che andava solo definito. Eppure sono passati i giorni e ancora nulla si è mosso.

Meret, il rinnovo blocca l’acquisto del nuovo portiere

La sensazione è che il mancato (per ora) rinnovo di Meret stia bloccando anche l’operazione per il secondo portiere. Meret non ha ancora rinnovato perché ha chiesto tempo. Vuole riflettere e capire se c’è davvero la fiducia dell’allenatore nei suoi confronti. Altrimenti potrebbe anche rimanere in scadenza, o addirittura partire subito se dovessero arrivare offerte per lui (ad oggi questo sembra improbabile). Il Napoli vorrebbe prima rinnovare con Meret e poi muoversi per il suo vice. Il ds Giuntoli ha parlato di “un’occasione”, quindi facendo capire di cercare o un giocatore in prestito, o comunque a condizioni favorevoli. Idea gradita è quella che porta a Salvatore Sirigu, ma che ha una richiesta di ingaggio alta. Di sicuro il Napoli non vuole perdere Meret.

Keylor Navas Real Madrid
Il portiere Keylor Navas con la maglia del Real Madrid (LaPresse)

Se il friulano dovesse partire sarebbe un problema, in quanto servirebbe un portiere titolare. E allo stesso tempo Alex teme che la società possa acquistare un estremo difensore importante, che potrebbe togliergli il posto. Una situazione, ingarbugliata. Il Napoli è tentato da Keylor Navas, il costaricano ex Real Madrid del Paris Saint Germain. Ha un ingaggio altissimo, di 7 milioni di euro, ma arriverebbe in prestito con stipendio pagato a metà dai francesi. Ovvio che il suo eventuale arrivo toglierebbe a Meret il posto da titolare. Per questo motivo l’ex Spal è titubante. Una situazione intricata che, ad oggi, solo il rinnovo di Meret o l’acquisto di un altro portiere potrebbe finalmente districare.