Broja, avversario duro per il Napoli: per l’attaccante una super offerta

0
307

Il Napoli segue da vicino Armando Broja, giovane attaccante di proprietà del Chelsea. Un altro club però piomba sul giocatore

Andrea Petagna sembra sempre più vicino ad un trasferimento al Monza. Adriano Galliani sarebbe disposto a mettere sul piatto degli azzurri 15 milioni di euro, e la trattativa sembra avviarsi verso un finale positivo. La prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per l’addio di Petagna al Napoli, e qualora lo scenario si verificasse toccherebbe al Napoli tornare sul mercato per cercare un sostituto che affianchi Victor Osimhen nel reparto offensivo agli ordini di Luciano Spalletti.

broja 16072022 (1)
Armando Broja (LaPresse)

Il Napoli sta al momento sondando diversi profili. Tra questi, quelli più caldi sono sicuramente quelli che portano all’attaccante dell’Hellas Verona Giovanni Simeone e a Armando Broja. Classe 2001, nato in Inghilterra ma da genitori albanesi (per questo ha scelto di rappresentare la Nazionale dell’Albania), il ventenne gigante (è alto 1,91) è cresciuto tra i settori giovanili di Tottenham e Chelsea. Attualmente è di proprietà dei Bleus, che nella scorsa stagione lo hanno ceduto in prestito al Southampton. Nella scorsa stagione ha messo a segno 6 gol in 32 presenze, per poi rientrare nella casa base.

Gli azzurri ormai da tempo seguono con attenzione il giocatore, che rappresenta perfettamente la nuova politica societaria: puntare giocatori giovani e di prospettiva che possano diventare i campioni del futuro. Un nuovo ostacolo però potrebbe complicare i piani degli azzurri.

Broja, anche il West Ham sul gigante albanese: lo scenario

armando broja 16072022
Armando Broja (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal Guardian, il West Ham è in cerca di un rinforzo per il reparto offensivo, e il mirino degli Hammers si sarebbe puntato proprio su Armando Broja. L’attaccante, che secondo molti avrebbe già manifestato il suo gradimento al Napoli, tanto da rifiutare altre proposte, potrebbe essere tentato. Soprattutto perché il club inglese sarebbe già pronto a mettere sul piatto del Chelsea un’offerta da 25 milioni di sterline + 5 di bonus.  La potenza economica dei club inglesi è oggi difficilmente pareggiabile da qualsiasi club italiano, basti pensare che il Napoli stava ragionando nell’ottica di un prestito con diritto di riscatto.

Incontro agli azzurri però potrebbe andare intanto la volontà del giocatore, qualora si confermasse la preferenza per l’azzurro, e anche gli ottimi rapporti con il Chelsea. Dopo la trattativa per Koulibaly, gli azzurri hanno aperto proficui canali con i londinesi che potrebbero tornare comodi per altre trattative.

Il Napoli avrà comunque tempo di pensarci e riflettere sul possibile sostituto di Petagna. Broja  è infatti attualmente infortunato, ed è apparso con una vistosa fasciatura alla gamba al centro sportivo del Chelsea. Al momento non si conosce l’entità né le tempistiche di recupero, ma è facile immaginare che questa situazione possa rallentare ogni tipo di discorso sul mercato almeno sino a quando la situazione sulle sue condizioni di salute non sarà stata chiarita.