Dybala-Napoli, l’ostacolo più grande: non sono i diritti d’immagine

Il Napoli continua a seguire con attenzione la situazione di Paulo Dybala. Gli azzurri hanno un ostacolo, e non sono i diritti d’immagine

Il Napoli continua a coltivare il sogni di mercato che porta il nome, il volto, e soprattutto la qualità di Paulo Dybala. La situazione di mercato che ruota intorno all’argentino, rimasto senza contratto dopo la fine del legame con la Juventus, ha ormai assunto i connotati di una vera telenovela. Un breve riassunto? Tutti vogliono Dybala, ma nessuno ancora è riuscito ad accaparrarselo.

dybala 17072022 (2)
Paulo Dybala (LaPresse)

Ci sta provando, insistentemente, la Roma, secondo molti attualmente in pole nella corsa al giocatore. Josè Mourinho secondo le voci che arrivano dalla capitale starebbe tempestando di chiamate il giocatore per convincerlo a sposare la causa giallorossa. Qualora scegliesse i capitolini, Dybala dovrebbe rinunciare alle notti magiche dalla Champions League, ma avrebbe garantito un consistente ingaggio da sei milioni a stagione.

Sullo sfondo c’è sempre l’Inter. I nerazzurri avevano chiuso l’accordo con l’entourage del giocatore, ma qualche intoppo sulle commissioni e l’apertura dell’opportunità Lukaku  ha fatto naufragare la trattativa. Definitivamente? Sarà il tempo a dirlo. Se i nerazzurri riuscissero a liberarsi del pesante contratto di Sanchez, l’Inter potrebbe riaprire i canali per l’argentino, e valutare solo in un secondo momento di trovare una sistemazione per Dzeko o Correa. La Joya non ha mai nascosto la sua preferenza per la meta interista, e sarebbe pronto a firmare qualora questa soluzione si presentasse in tempi brevi.

Dybala a caccia di risposte sul futuro: la situazione sul fronte Napoli

dybala 17072022 (2)
Paulo Dybala (LaPresse)

E il Napoli? Gli azzurri continuano a monitorare con attenzione la situazione legata a Dybala. Spalletti continua a “corteggiare” l’argentino, e anche gli azzurri sono pronti a mettere sul piatto un ricco contratto. Accontentare le richieste economiche del giocatore, comunque elevate, non sarebbe il problema principale. Il Napoli ha infatti notevolmente alleggerito il proprio monte ingaggi, e non avrebbe problemi a fare un’eccezione alla propria politica contrattuale per la Joya.

Neanche i diritti d’immagine, che sembravano essere il problema principale, sarebbero più un ostacolo insormontabile. E allora cos’è che blocca davvero la trattativa tra il Napoli e Dybala?

Secondo il Corriere del Mezzogiorno sarebbe semplicemente una questione di entusiasmo. Il Napoli, nonostante lo scorso anno si sia classificato al terzo posto, viene infatti da settimane complicate. Gli azzurri in una sola sessione di mercato hanno perso diversi pezzi da novanta della propria scuderia: Ospina, Koulibaly e Insigne hanno già lasciato Napoli, e anche Mertens, nonostante resti ancora qualche spiraglio residuo, potrebbe presto seguirli. Tante partenze che farebbero dubitare della solidità e delle prospettive del progetto azzurro.

Diverso il discorso della Roma, che può contare su una proposta economicamente più vantaggiosa, sul carisma di José Mourinho e su una piazza che dopo la vittoria di Conference vola sulle ali dell’entusiasmo.  Non è detta l’ultima parola però: il Napoli può offrire una importante vetrina per il mondiale nel palcoscenico più prestigioso: la Champions League.