Kim, arriva la mossa del Napoli: ma spunta una rivale italiana

Il Napoli, dopo aver perso Kalidou Koulibaly, si è mosso per il sucoreano Kim, ma deve stare attento ad una rivale italiana.

Il ritiro di Dimaro per il Napoli è giunto al termine. I giorni trascorsi in Trentino sono stati contraddistinti dal calciomercato sia per quanto riguarda acquisti che cessioni. ‘L’evento’ più importante è stata sicuramente la cessione di Kalidou Koulibaly al Chelsea per circa 40 milioni di euro. La partenza del senegalese ha scosso sia il gruppo guidato da Luciano Spalletti che i tifosi partenopei, tantoché Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli si sono messi subito all’opera per cercare il suo sostituto.

Kim in azione
Kim (LaPresse)

Il nome più caldo è sicuramente quello del sudcoreano Kim del Fenerbahce. Era da tempo, esattamente dallo scorso inverno, che il club partenopeo era sulle tracce del centrale. Una volta certificato che per Koulibaly non c’era più nulla da fare, il Napoli ha riallacciato i contatti sia con il giocatore che con i dirigenti turchi. 

Il Napoli, ovviamente, ha anche un piano B se dovesse saltare Kim. L’alternativa al sudcoreano, infatti, è Diallo del PSG, mentre le ipotesi Francesco Acerbi della Lazio e Milenkovic della Fiorentina sono state messe un attimo da parte. Questi nomi, però, entrerebbero veramente in scena solo in caso di un mancato arrivo del difensore sudcoreano. De Laurentiis e Giuntoli, infatti, stanno cercando di chiudere il prima possibile la trattativa con il Fenerbahce.

Un dirigente del Napoli è in Turchia per Kim, ma attenzione all’Inter: i dettagli

Marotta a telefono
Beppe Marotta (LaPresse)

Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, un dirigente del Napoli è volato alla volta della Turchia per cercare di chiudere con il club turco per Kim . La società partenopea sta cercando di ottenere un sconto sulla clausola rescissoria di 20 milioni di euro presente nel contratto del calciatore. Gli azzurri nella rincorsa al centrale sicuramente hanno sorpassato il Rennes, ma rischiano anche di ‘combattere’ anche contro una concorrente che gioca in Serie A.

Come scritto dal ‘Corriere dello Sport’, infatti, anche l’Inter potrebbe inserirsi per cercare di strappare Kim al Fenerbahce, considerando le difficoltà riscontrate per Bremer del Torino. I nerazzurri, di fatto, hanno da tempo un accordo con il difensore brasiliano, ma non riescono a trovare un’intesa definitiva con Urbano Cairo. Per Marotta ed Ausilio prendere il sudcoreano sarebbe la strada più facile, visto la  clausola rescissoria di ‘soli’ 20 milioni. Il Napoli, nel frattempo, si sta muovendo anche per altri ruoli. 

Calciomercato Napoli, Giuntoli cerca anche un portiere

Meret si allena
Alex Meret (LaPresse)

Il club partenopeo, infatti, ha ancora tante carenze nel proprio organico. Il Napoli, una volta preso il sostituto di Kalidou Koulibaly, ha la necessità di prendere un portiere, considerando sia l’addio di David Ospina che la mancanza di fiducia da parte di Luciano Spalletti nei confronti di Alex Meret. I nomi accostati al team campano sono tanti e vanno da Navas, passando per Sirigu, a Kepa.