Napoli, spunta un nuovo vice Meret: era un “nemico”

Napoli ancora alla ricerca di un portiere da affiancare a Meret. Spunta un nuovo nome: era un “nemico”

Il Napoli è ancora alle prese con la questione portieri. Da un lato c’è una certezza, che ha il nome di Alex Meret. Il portiere friulano come confermato dal ds degli azzurri Cristiano Giuntoli, è pronto al rinnovo che dovrebbe essere firmato in tempi brevi. Dopo tanta incertezza Meret sembrerebbe intenzionato a restare in azzurro e il Napoli si sarebbe convinto a continuare a puntare sul giocatore. Resta ancora però da risolvere la questione relativa a David Ospina. Il contratto del colombiano è scaduto lo scorso 30 Giugno e non è stato rinnovato. El Patron ha lasciato libera la casella di “vice-Meret”, o per meglio dire di co-titolare al fianco di Meret. Spalletti ha infatti chiarito di non volere un secondo portiere, ma due portieri titolari che sappiano garantire alto rendimento e che possano alternarsi a difendere la porta del Napoli, come è avvenuto negli scorsi anni.

alex meret 19072022 (1)
Alex Meret (LaPresse)

La dirigenza del Napoli ormai da settimane sta sondando con grande attenzione il mercato dei portieri per arrivare a trovare il profilo perfetto da regalare a Luciano Spalletti. I nomi monitorati con attenzione da Giuntoli sono davvero tanti, da Navas a Kepa, sino a Salvatore Sirigu. Nelle ultime ore però un nuovo giocatore sarebbe entrato nel radar del Napoli.

Neto, il brasiliano ex Juve tra i candidati alla porta degli azzurri

neto 19072022
Neto (LaPresse)

Si tratta di Neto,  trentatreenne portiere brasiliano. Il giocatore è una vecchia conoscenza della serie A. E’ stata infatti la Fiorentina a portarlo in Europa dal Brasile. Il portiere è anche stato un “nemico” degli azzurri vestendo la maglia della Juventus per due stagioni prima di trasferirsi in Spagna. Dopo una tappa a Valencia, il giocatore dal 2019 è in forza al Barcellona, dove in due stagioni ha giocato appena 17 partite.

Neto è ora in cerca di squadra. In Catalogna è chiuso, ed inoltre il Barcellona, alle prese con noti problemi economici, intende il più possibile sfoltire la propria rosa. Ecco perché il blaugrana, insieme all’entourage del giocatore, stanno sondando il terreno per trovare al brasiliano una nuova sistemazione.

Tra i club contattati per proporre l’ingaggio del giocatore c’è anche il Napoli. Secondo quanto riportato dal giornalista Nicolò Schira il portiere sarebbe stato offerto agli azzurri. Neto non farebbe certo rimpiangere l’esperienza di Ospina e tornerebbe volentieri in Italia. Resta da capire se il Napoli sia effettivamente interessato a riportare nel nostro paese il brasiliano. In ogni caso Neto in estate è destinato a lasciare Barcellona, anche se il suo contratto con il club scade la prossima stagione. Un altro aspetto che potrebbe agevolare una eventuale trattativa.

Gli azzurri al momento ragionano su diversi profili, e non è escluso che in tempi davvero brevi la trattativa per il vice – Meret  non possa subire una importante accelerata