Mertens a Napoli: i tifosi sognano ma azzurri su Ronaldo

Il Napoli ha pareggiato ieri sera contro l’Adana, ma i tifosi sperano in una firma di Mertens e sognano Cristiano Ronaldo.

Il Napoli ha giocato ieri sera la prima amichevole a Castel Di Sangro. I partenopei, infatti, hanno sfidato l‘Adana Demirspor di Montella, Balotelli e Inler. La squadra di Luciano Spalletti ha pareggiato 2-2, con Kvaratskhelia e Lozano sugli scudi, ma il pensiero dei tifosi è rivolto sempre al calciomercato. In queste settimane, di fatto, ci sono stati tantissimi cambiamenti tra le fila azzurre, tra cui l’addio di Dries Mertens. 

Mertens sorride
Dries Mertens (Ansa Foto)

Il belga, infatti, non è più ufficialmente un calciatore del Napoli. Ad ufficializzare l’addio di Mertens è stato qualche giorno fa lo stesso Aurelio De Laurentiis ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli’: “Si è proposto per un altro anno perché ha 35 anni. Quando ha rifiutato 4,5 milioni lordi, l’ho salutato e gli ho augurato buona fortuna”. 

Il Napoli, inoltre, ha anche pubblicato un video delle gesta tecniche di Mertens nei suoi anni azzurri sui propri canali social. Nonostante questo, tanti supporters partenopei sperano ancora in un firma del calciatore. A ‘fomentare’ ancora di più queste speranze ci sono due fattori: ovvero il mancato addio da parte del calciatore e la sua presenza ieri a Palazzo Donn’Anna. 

Mertens si trova a Napoli: i tifosi sperano in una sua firma

Mertens con suo figlio
Mertens con suo figlio Ciro Romeo (LaPresse)

Il calciatore, infatti, come riportato da ‘SpazioNapoli’, è tornato nella sua abitazione partenopea. Mertens è stato avvistato insieme a sua moglie Kate e a suo figlio Ciro Romeo. Questo ritorno dell’attaccante ha innescato subito tantissime indiscrezioni su una sua presunta firma per continuare il suo matrimonio con il Napoli. Queste voci sono state anceh supportate dalle dichiarazioni rilasciate da Paul Gheysens, presidente dell’Anversa, riportate da ‘Nieuwsbland’: “Mertens? Non abbiamo avuto contatti con lui, non c’è nulla di vero nelle indiscrezioni che sono girate in queste settimane”.

Il massimo dirigente del club belga ha poi concluso il suo intervento su Mertens: “E’ stato grande in Italia, ha una bella casa ed è ormai abituato a vivere lì. Penso che prima o poi riuscirà a trovare un accordo con il Napoli. Ma si sono già salutati? Penso che sia stato un modo per nascondere la trattativa”. Oltre al futuro di Dries Mertens, in casa azzurra si sta  parlando molto anche di quello di Cristiano Ronaldo.

Napoli, si sogna Cristiano Ronaldo: i dettagli

Ronaldo con la maglia del Portogallo
Cristiano Ronaldo (LaPresse)

Secondo quanto riportato da ‘AS’, infatti, il Napoli si sta muovendo proprio il portoghese. L’attaccante, di fatto, vuole lasciare il Manchester United per continuare a giocare la Champions League e per farlo sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio anche del 25%. I partenopei hanno avanzato la loro offerta, cercando anche di sfruttare il gran rapporto tra Mendes, agente proprio di Ronaldo, e De Laurentiis che vuole rendere il portoghese la nuova icona del club dopo Maradona.