Mathias Olivera esalta il compagno: “E’ un jugadorazo”

0
273

Mathias Olivera è stato presentato in conferenza stampa come nuovo giocatore del Napoli. L’uruguaiano si è espresso su tanti temi, esaltando anche un suo compagno.

Quest’oggi attorno alle ore 12 al Teatro Tosti di Castel di Sangro si è tenuta la conferenza stampa di Mathias Olivera come nuovo giocatore del Napoli. Il terzino sinistro uruguaiano è arrivato dal Getafe per 11 milioni di euro più altri 4 bonus ed ha firmato un contratto quinquennale da 1,3 milioni di euro a stagione, con il suo trasferimento in azzurro annunciato ufficialmente alla fine dello scorso Maggio.

Mathias Olivera
Il difensore del Napoli Mathias Olivera con l’Uruguay (ANSA)

Il giocatore è arrivato poi in Italia ed ha lavorato prima a parte per recuperare da un infortunio e poi si è messo agli ordini di Spalletti a Dimaro. Il Napoli ha potuto presentare Mathias Olivera alla stampa solo nella giornata odierna, con il terzino uruguaiano che si è espresso su tanti temi ed ha speso belle parole per un suo compagno, ovvero Kvicha Kvaratskhelia.

Mathias Olivera esalta Kvaratskhelia: “E’ un jugadorazo”

Olivera
Il difensore del Napoli Mathias Olivera con il Getafe (ANSA)

Nel corso della sua conferenza stampa di presentazione, a Mathias Olivera è stato chiesto un parere su Kvaratskhelia con il quale condividerà la fascia sinistra quest’anno. L’uruguaiano ha speso belle parole per il compagno ed ha esaltato le sue qualità: Lui è un ‘jugadorazo’, mi trovo benissimo con lui sulla fascia” – ha dichiarato soddisfatto – ” Il mio obiettivo è conoscere tutti i miei compagni e scoprire cosa hanno da darmi”  ha poi aggiunto.

In allenamento ed in queste prime uscite stagionali, infatti, si è notato un certo affiatamento tra i due giocatori e con il passare del tempo non potrà che migliorare. Mathias Olivera ha parlato anche della sua condizione fisica affermando come l’infortunio sia ormai alle spalle e che ha recuperato la propria forma, ringraziando lo staff medico del Napoli.

Anche a livello tattico, Mathias Olivera si è dimostrato un giocatore molto duttile ed ha affermato che per lui non è un problema giocare nella difesa a quattro nonostante giocasse nella difesa a 5 nel Getafe, sottolineando come lui abbia giocato anche in una difesa a tre.

Mathias Olivera e il retroscena su Cavani

Al Napoli negli ultimi anni sono arrivati molti giocatori dell’Uruguay ed il più importante di tutti è sicuramente Edinson Cavani che ha scritto delle pagine di storia importanti per il club azzurro. Mathias Olivera ha svelato un retroscena su Cavani, affermando di aver parlato con lui del Napoli in nazionale: “In nazionale ne abbiamo parlato, mi ha detto cose belle della città e della squadra” – ha ammesso il terzino – “Mi ha detto che stavo facendo una buona scelta”.

Mathias Olivera ha poi affermato di aver sentito altri giocatori uruguaiani che hanno vestito la maglia azzurra come Walter Gargano e Mariano Bogliacino, dichiarando come anche loro gli abbiano parlato bene del club e che lui è convinto di far parte di un progetto importante e di livello internazionale.

Ad Olivera è stato poi chiesto a quale giocatore si ispira, con il terzino che ha dichiarato di ispirarsi all’ex Juventus Martin Caceres, mentre non gli piace il confronto con Theo Hernandez, pur riconoscendo che ha caratteristiche offensive simili alle sue e che si tratti di un giocatore molto forte.