Mertens ha deciso: la nuova squadra è a sole due ore da Napoli

Dries Mertens ha preso la propria decisione riguardo al futuro, con il belga che giocherà per una squadra distante solo due ore da Napoli.

Dopo il saluto del Napoli di qualche giorno fa, nella serata di ieri attraverso i suoi profili social è arrivato un emozionante videomessaggio da parte di Dries Mertens che ha voluto salutare tutti i tifosi azzurri che lo hanno sostenuto in questa sua avventura in questi anni. Il giocatore belga ha voluto promettere ai suoi tifosi che questo non è affatto un addio, ma solo un arrivederci.

Dries Mertens
L’esterno d’attacco Dries Mertens con la maglia del Napoli (LaPresse)

Nel videomessaggio, Mertens ha fatto sapere che Napoli gli è entrata nel sangue ed è per questo che ha deciso di non vendere la casa sul Golfo in modo da poter tornare in città il più possibile. Una scelta legata anche al suo futuro, con l’esterno d’attacco belga che ha deciso di andare a giocare in un club che dista solamente due ore di volo da Napoli per poter riuscire a tornare più facilmente nella città che ama.

Mertens vola in Turchia: accordo con il Galatasaray

Dries Mertens
Dries Mertens (LaPresse)

La prossima avventura di Dries Mertens, forse l’ultima della sua carriera prima del ritiro, sarà in Turchia, precisamente in un club importante come il Galatasaray. Il club turco è in pressing da qualche giorno sul giocatore e delle squadre interessate al belga è quella che più ha fatto sul serio per riuscire a convincerlo a sposare il proprio progetto.

A dare la notizia dell’accordo tra Mertens ed il Galatasaray è stata la giornalista Jolanda De Rienzo sul proprio account twitter. In risposta ad un tweet, inoltre, la De Rienzo ha scritto come l’affare è fatto al 99%, con la firma che dovrebbe arrivare tra oggi e domani. Una scelta quella di Mertens fatta proprio in virtù della sua voglia di ritornare spesso a Napoli.

Non a caso, il volo diretto da Istanbul a Napoli dura solamente due ore e qualche minuto, con l’attaccante belga che così potrà tornare a sentire il calore dei tifosi azzurri quando vorrà. Ennesima scelta di cuore da parte di Mertens che continua a rendere speciale il suo rapporto con il tifo azzurro che non smetterà mai di amarlo.

Una scelta sorprendente

Per certi versi, la scelta di Mertens di andare al Galatasaray è sorprendente. Nonostante il club turco sia uno dei più importanti e vincenti della Turchia, l’ultimo campionato è stato davvero disastroso ed i giallorossi sono finiti fuori dalle coppe europee, cosa che non accadeva da moltissimi anni, rischiando addirittura la retrocessione in alcuni momenti della stagione.

Ciò significa, dunque, che Mertens non potrà disputare né la Champions League né l’Europa League o la Europa Conference League il prossimo anno. Negli ultimi giorni si era vociferato che Mertens stesse aspettando qualche club che gli potesse offrire la possibilità di giocare le coppe europee ed invece il belga ha voluto sorprendere tutti optando per la Turchia, rinunciando di fatto a questa possibilità.