Kvaratskhelia come Maradona: il video fa impazzire i tifosi

0
684

Khvicha Kvaratskhelia si presenta ai suoi compagni sulle orme di Maradona. Il video diventa virale

Sono le prime settimane da giocatore del Napoli per Khvicha Kvaratskhelia, primo colpo dell’estate azzurra arrivato tra la curiosità generale. Dal Dinamo Batumi alla Serie A il salto è importante, così come dalla Georgia all’Italia, eppure il giovane talento sembra non avere accusato troppo il salto. Non soltanto in campo, dove già nelle prime uscite stagionali ha fatto intravedere il grande potenziale che ha convinto il Napoli a puntare su di lui, ma anche fuori dal campo. “Kvara” infatti è stato accolto davvero benissimo sia dai tifosi che dal resto della squadra. Con il look da anti-divo, timidezza ma anche tanta simpatia e ironia, il georgiano è già stato “adottato” dall’ambiente Napoli. Tra i tifosi è già uno dei più acclamati.

kvaratskhelia 09072022
Khvicha Kvaratskhelia (LaPresse)

Lui, in cambio, è pronto ad immergersi totalmente nell’ambiente Napoli e a lasciarsi conquistare dal calore degli azzurri. E cosa meglio di seguire le orme di Diego Armando Maradona per presentarsi nel gruppo azzurro?

Kvaratskhelia, l’iniziazione  al Napoli al ritmo di…Maradona

E’ ormai tradizione tra le squadre di Serie A che le “nuove leve” vengano accolte con una sorta di rito di iniziazione: una cena di squadra dove tutti i nuovi arrivati devono esibirsi cantando una canzone a loro scelta di fronte ai compagni, tra applausi, risate, scherzi e bonarie prese in giro. Un rito a cui nessuno può sottrarsi. Un modo di fare gruppo e dare un goliardico benvenuto ai nuovi giocatori della squadra.

Anche Kvaratskhelia non ha fatto eccezione, e ha dovuto esibirsi di fronte ai suoi compagni con una performance canora. Il risultato è stato ovviamente divertente, ma anche molto significativo.

I giocatori, come detto, possono scegliere la canzone da cantare di fronte ai compagni, e la scelta di Kvara non è stata casuale. L’attaccante ha infatti scelto una canzone davvero importante per la storia del Napoli e di uno dei suoi simboli, Diego Armando Maradona.

L’attaccante ha infatti intonato Life is Life, brano degli Opus famoso agli appassionati di calcio per essere stato la colonna sonora del riscaldamento più famoso della storia del calcio, quando il grande “diez” il 19 Aprile del 1989 incantò l’Olympiastadion di Monaco durante il pre-partita della semi-finale di ritorno di Coppa Uefa tra Bayern Monaco e Napoli.

Bastano poche note per riportare alla mente la danza di Maradona con il pallone sulle note del famoso brano. Alla performance canora di “Kvara” si è aggiunta anche il resto della squadra, che ha cantato con lui il ritornello. Il Napoli si unisce nel segno di Maradona, e il giovane attaccante georgiano dimostra di essere già un passo avanti nel capire cosa voglia dire Napoli. Khvicha è sempre più nel cuore dei tifosi.