Napoli, sfuma il portiere: l’annuncio ufficiale del club

0
513

Il Napoli è ancora alla ricerca di un portiere e vede sfumare uno dei suoi obiettivi per quanto riguarda la porta.

A pochi giorni dall’esordio in campionato contro il Verona previsto per il 15 agosto, il Napoli non ha ancora risolto il rebus relativo al portiere. Gli azzurri non solo non hanno ancora piazzato Alex Meret, ma non si sono nemmeno assicurati il suo sostituto, con il tempo che inizia a stringere e con il rischio di arrivare al debutto in campionato con la rosa incompleta molto alto.

giuntoli
Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli (Foto LaPresse)

Il Napoli sta sondando diverse piste e le più calde sono quelle che portano a Kepa Arrizabalaga del Chelsea e Keylor Navas del Paris Saint-Germain. Gli azzurri sono alla ricerca di un portiere di livello che dia sicurezza ed è per tale motivo che sono questi i primi due nomi sulla lista del ds Giuntoli che ha comunque pronte dell’alternative. Tuttavia, il ds azzurro dovrà depennara il nome di Neto, con il portiere del Barcellona che ha deciso di accasarsi altrove.

Sfuma l’opzione Neto per il Napoli: va al Bournemouth

Neto
Il portiere Neto con la maglia del Barcellona (LaPresse)

Niente ritorno in Serie A per Neto, ex portiere di Juventus e Fiorentina che il Napol stava seguendo con interesse. Il portiere brasiliano si è svincolato dal Barcellona e si è trasferito in Premier League, precisamente al Bournemouth, club promosso in massima serie dopo essere arrivato secondo nell’ultima Championship, la Serie B inglese.

Ad annunciarlo è stato proprio il Bournemouth attraverso i propri canali ufficiali, con le Cherries che hanno fatto sapere come l’estremo difensore brasiliano di 33 anni abbia firmato un contratto annuale. L’intesa è stata raggiunta qualche giorno fa nel vertice avuto tra la dirigenza del Bournemouth e l’agente di Neto Kia Joorabchian dopo che il portiere brasiliano ha rifiutato le avances del Celta Vigo.

Neto non era il primo obiettivo del Napoli per la propria porta, ma sarebbe stato comunque un obiettivo di mercato low cost per gli azzurri qualora avessero trovato difficoltà nell’ingaggiare uo tra Kepa e Keylor Navas. Ora che il portiere brasiliano ha fatto chiarezza sul suo futuro, al Napoli restano poche opzioni per la porta e deve assolutamente accelerare i tempi in vista dell’esordio in campionato.

Il Torino chiude all’arrivo di Meret

Oltre all’acquisto di un nuovo portiere, il Napoli sta avendo anche difficoltà nel piazzare Alex Meret. Pochi giorni fa si era parlato di un possibile passaggio dell’ex portiere della Spal allo Spezia, ma alla fine i bianconeri hanno fatto marcia indietro, tornando a trattare con la Fiorentina per l’acquisto di Dragowski e portando a casa il portiere polacco.

Oltre allo Spezia si era parlato anche dell’interesse del Torino, ma ieri è arrivata un’altra doccia gelata per il Napoli. Il ds del club granata Vagnati, infatti, prima del match di Coppa Italia contro il Palermo ha chiuso all’arrivo di Meret, affermando come la società abbia fiducia nei suoi due portieri e che non ci saranno ulteriori innesti. Ed ora per il Napoli cedere Meret sarà ancora più dura.