Incubo Meret: questo potrebbe compromettergli la carriera

0
532

Alex Meret sta trascorrendo giorni un po’ difficili, considerando che il Napoli sta puntando su altri portieri.

Con la cessione di Andrea Petagna al Monza, in maglia azzurra potrebbe arrivare Giovanni Simeone. Il Napoli, di fatto, ha chiuso con il club lombardo per la cessione del centravanti italiano. Il club partenopeo, inoltre, sta cercando di chiudere con il Sassuolo per Giacomo Raspadori. Ma se da un lato il fronte offensivo sembra avere finalmente una fisionomia quasi definita, su quello dei portieri ruota ancora parecchia incertezza.

Alex Meret pensieroso
Alex Meret (LaPresse)

Luciano Spalletti, al momento, ha a sua disposizione solo Alex Meret, anche se Salvatore Sirigu ha già effettuato le visite mediche di rito a Villa Stuart. L’ex estremo difensore di Torino e Genoa, solo per citare le sue ultime due squadre, era stato bloccato da tempo, tuttavia il Napoli ha potuto dare il via libera definitivo solo in queste ultime ore. Il campione d’Europa con l’Italia di Roberto Mancini, però, non sarà il titolare della squadra partenopea, ma il portiere di riserva.

Aurelio De Laurentiis, Luciano Spalletti e Cristiano Giuntoli, di fatto, hanno l’intenzione di affidare la difesa dei pali della porta partenopea ad un estremo difensore con un pedigree  europeo degno di nota. I nomi più caldi sono sicuramente quelli di Kepa e Navas, anche se il futuro di Alex Meret, dopo il mancato passaggio allo Spezia di Gotti, è ancora tutto da decidere. 

Napoli, Meret può restare ma senza giocare: i dettagli

Alex Meret si riscalda
Alex Meret (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, infatti, il portiere italiano rischia seriamente di passare la prossima stagione in tribuna, considerando che ha solo due possibilità di scelta: o firmare il rinnovo del contratto ( per poi andare in prestito in un altro club per giocare con molta più continuità), o restare a scadenza nel Napoli ma guardare i suoi compagni giocare. 

Sia la società che Spalletti, infatti, non ripongono tanta fiducia nei confronti di Alex Meret, il quale si è mostrato incerto in più di un’occasione anche nel corso delle amichevoli estive del Napoli. Tuttavia le vicende di mercato potrebbero portare all’ex Spal a giocare da titolare la prima di campionato contro il Verona di Cioffi, per poi lasciare spazio a Kepa o Navas. Proprio l’arrivo di quest’ultimo potrebbe essere sbloccato da Fabian Ruiz. 

Napoli, la cessione di Fabian Ruiz al PSG potrebbe facilitare l’arrivo di Navas

Navas saluta i tifosi del PSG
Navas (LaPresse)

Sullo spagnolo, infatti, bisogna registrare il forte interessamento del PSG. Il club parigino, di fatto, vuole chiudere il prima possibile per cercare di acquisire le prestazioni di Fabian Ruiz, che si sta convincendo sempre di più di andare a giocare sotto l’ombra della Torre Eiffel. L’operazione che porterebbe l’ex Betis a giocare per la squadra di Galtier non è strettamente legata a quella di Navas, ma sicuramente i due club staranno parlando anche del destino del costaricano.