Raspadori al Napoli, ci siamo! Il segnale è inequivocabile

0
687

Dopo tanti giorni trascorsi a trattare con il Sassuolo, sembra che il Napoli sia sempre più vicino all’acquisto di Raspadori.

Dopo i tantissimi addii, il Napoli è al lavoro per cercare di rinforzare la squadra di Luciano Spalletti. Nelle fila del gruppo guidato dal tecnico toscano, infatti, ci sono ancora tanti nodi da sciogliere: dal portiere, passando per il sostituto di Fabian Ruiz (ormai prossimo ad essere ingaggiato dal PSG), all’attaccante. Proprio per quest’ultimo ruolo il primissimo obiettivo resta Giacomo Raspadori.

Raspadori pensieroso
Giacomo Raspadori (LaPresse)

Il club partenopeo, infatti, sta seguendo anche Giovanni Simeone del Verona, ma l’arrivo del ‘Cholito’ in maglia azzurra è secondo alla cessione di Andrea Petagna al Monza. Raspadori, invece, è il profilo individuato dal Napoli sia per sostituire Dries Mertens (volato in Turchia per giocare con il Galatasaray) che per passare dal 4-3-3 ad un 4-2-3-1 e, quindi, giocare da sottopunta alle spalle di Victor Osimhen.

Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli si sono fiondati sul calciatore, considerando che hanno subito raggiunto un accordo con lui. Il Napoli, di fatto, ha fatto un’offerta irrinunciabile al giovane attaccante: la possibilità di giocare la Champions League e, soprattutto, percepire uno stipendio triplicato rispetto a quello attuale. Una volta trovato l’ok di Raspadori, i dirigenti partenopei hanno riscontrato qualche difficoltà con il Sassuolo. Tuttavia in queste ore è arrivato un segnale inequivocabile sull’intesa vicina tra i due club. 

Il Sassuolo ha chiuso per Pinamonti: Raspadori sempre più vicino al Napoli

Pinamont tira un rigore
Pinamonti (LaPresse)

Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, infatti, il team neroverde è sempre più vicino a prendere Andrea Pinamonti dall’Inter. Il centravanti si trasferirà in Emilia per 20 milioni di euro e già domani effettuerà le visite mediche di rito con la sua nuova squadra. L’acquisto dell’ex Empoli è una prova che il Napoli sta per chiudere per l’acquisto di Giacomo Raspadori. 

Il Sassuolo, infatti, ha individuato in Pinamonti come il sostituto ideale dell’attaccante ormai prossimo a diventare un giocatore del team azzurro. I tifosi del Napoli, però, devono aspettare ancora prima dell’ufficialità, visto che le società ancora devono accordarsi. I partenopei per Raspadori hanno offerto 30 milioni di euro più 5 milioni di euro di bonus (facilmente raggiungibili), ma non vogliono accettare la volontà dei neroverdi di inserire una percentuale sulla prossima rivendita. Oltre all’attacco, De Laurentiis e Giuntoli si stanno muovendo anche per il centrocampo.

Il Napoli cerca anche il sostituto di Fabian Ruiz

Fabian porta palla
Fabian Ruiz (LaPresse)

Con l’ormai imminente cessione di Fabian Ruiz al PSG per circa 25 milioni di euro, infatti, il Napoli sta cercando dei volti nuovi per la zona mediana del campo. I nomi più caldi, almeno per il momento, sono quelli di Barak del Verona e di Ndombele del Tottenham. Con quest’ultimo favorito, considerando che i partenopei stanno cercando un giocatore con le stesse caratteristiche di Frank Anguissa