Napoli, tutto fatto per il nuovo bomber: quando arriverà la firma

0
648

Dopo tante settimane di attesa, il Napoli di De Laurentiis ha finalmente chiuso per centravanti che seguiva da tanto tempo.

Il Napoli vuole rinforzare il proprio attacco. Il reparto offensivo partenopeo, infatti, ha visto andare via giocatori del calibro di Lorenzo Insigne e Dries Mertens ed ha mostrato anche qualche difficoltà nelle amichevoli estive (soprattutto quelle  che si sono giocate allo Stadio Patini di Castel di Sangro).

Aurelio De Laurentiis sorride
Aurelio De Laurentiis (Ansa Foto)

Proprio per tutti questi fattori, la società partenopea è al lavoro per compiere due colpi molto importanti, ovvero quello di Giacomo Raspadori e Giovanni Simeone. Il primo darebbe la possibilità a Luciano Spalletti di passare da un 4-3-3 (al momento risultato poco convincente) ad un 4-2-3-1 (marchio di fabbrica del tecnico toscano), mentre il secondo coprirebbe il ruolo di vice Osimhen. 

L’investimento importante il Napoli lo farebbe per Giacomo Raspadori, considerando che sta trattando con il Sassuolo sulla base di circa 35 milioni di euro. Le due società stanno trattando in queste ore per cercare di venirsi ancora di più incontro dopo un’iniziale distanza. Mentre per quanto riguarda l’arrivo del ‘Cholito’ in maglia azzurra la strada sembra essere finalmente in forte discesa. 

Napoli, accordo verbale con il Verona per il prestito di Simeone: le cifre

Simeone esulta
Giovanni Simeone (Ansa Foto)

Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, infatti, il Napoli ha dato il via libera per la cessione di Andrea Petagna al Monza di Silvio Berlusconi ed Adriano Galliani. Allo stesso tempo, visto che le due trattative sono collegate tra di loro, il club partenopeo ha raggiunto un accordo verbale con il Verona per la cessione di Giovanni Simeone. Il giocatore si trasferirà con la formula del prestito oneroso a 3 milioni di euro ed il diritto di riscatto a 12 milioni di euro che  si può ‘trasformare’ in obbligo, ma solo in caso di determinate condizioni.

L’operazione è avviata a concludersi in maniera positiva, visto che Napoli ed il Verona sono a lavoro per sistemare gli ultimi cavilli burocratici e poi ci sarà finalemente la firma di Simeone. Andrea Petagna, invece, diventerà un nuovo giocatore del Monza tramite la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza del club lombardo. L’ex Spal lascia il team partenopeo dopo due anni per un totale di 14 milioni di euro (tra prestito oneroso, bonus, ed i soldi per definitivo riscatto). Oltre a Raspadori e Simeone, i tifosi del Napoli sognano anche il colpo Navas. 

Il Napoli è vicino all’accordo per prendere Keylor Navas dal PSG: i dettagli

Keylor Navas dà indicazioni
Keylor Navas (Ansa Foto)

Il Napoli, infatti, sembrava che avesse preso Kepa dal Chelsea, tuttavia nelle ultime ore si sta facendo sempre più calda la strada che porta all’estremo difensore del PSG. Secondo quanto riportato sempre da ‘Sky Sport’, infatti, Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli hanno registrato dei segnali positivi per l’arrivo in prestito di Keylor Navas.