Napoli, caos portieri: tra Keylor Navas e Kepa spunta l’opzione “casalinga”

0
499

Napoli ancora alle prese con il dilemma portiere. Gli azzurri giocano su tre fronti: tra Navas e Kepa spunta la soluzione interna.

In casa Napoli continua a tenere banco la questione portieri. La società ha ribadito più volte la volontà di regalare a Luciano Spalletti due soluzioni affidabili e di grande spessore, ma trovare la quadra sembra essere più difficile del preventivato. Ad oggi, la certezza sembra essere la sostituzione di David Ospina, svincolatosi a fine Giugno, con Salvatore Sirigu. Il portiere sardo garantisce esperienza e affidabilità, ed è ad oggi il punto fermo del reparto.

navas 19082022 (1)
Kaylor Navas (LaPresse)

Su chi sarà il “numero uno” della formazione azzurra sembrano esserci infatti ancora oggi molti dubbi. Inizialmente, l’idea sembrava essere quella di affiancare ad Alex Meret, che ad inizio di mercato appariva vicinissimo al rinnovo, un portiere di esperienza con il quale alternare il portiere friulano.

Poi, però, dal mercato sono arrivate opportunità di mercato che hanno fatto vacillare il piano del Napoli. Gli azzurri sono stati vicinissimi a Kepa Arrizabalaga, portiere del Chelsea. L’accordo tra i bleus e gli azzurri sembrava ormai cosa fatta, ma l’inizio della trattativa tra Napoli e Psg per Fabian Ruiz ha portato la pista che porta a Parigi e in particolare a Kaylor Navas a riscaldarsi notevolmente. I due club lavorano ormai da giorni per arrivare a chiudere l’accordo nella speranza di potere arrivare al definitivo via libera. Nel mercato però si sa non è mai fatta se non ci sono le firme, ed ecco che gli azzurri continuano a muoversi su più fronti con un vero e proprio gioco delle tre carte.

Il gioco delle tre carte tra i pali: tra Navas e Kepa spunta Meret

meret 19082022 (1)
Alex Meret (LaPresse)

La priorità, come detto, è chiudere l’arrivo di Kaylor Navas, ma se questo non dovesse c gli concretizzarsi gli azzurri hanno pronti due alternative. La prima è quella che porta a Kepa. Sebbene la trattativa con i bleus si sia arenata, la pista non è ancora stata abbandonata del tutto. Il Napoli continua a guardare interessato e a restare alla finestra, e in caso di fumata nera sul fronte parigino potrebbe ributtarsi sul portiere spagnolo.

Una terza alternativa è quella che porta ad Alex Meret. Il portiere friulano non ha apprezzato troppo le manovre del Napoli in sede di mercato. Ad inizio Giugno il rinnovo sembrava cosa fatta, ma l’interesse degli azzurri per profili di grande spessore come Kepa e Navas hanno fatto vacillare Meret, che non intende avere accanto un profilo troppo ingombrante. Il portiere sta quindi seguendo attentamente le mosse del Napoli per capire il da farsi. In caso di arrivo di uno dei due “big”, Meret non resterà, visto anche l’arrivo di Sirigu a riempire la seconda casella.

Intanto però gli azzurri per tutelarsi stanno portando avanti i discorsi sul rinnovo di contratto del giocatore, in scadenza il prossimo anno, che però si sono nettamente complicati. Secondo la Gazzetta infatti il giocatore si è irrigidito dopo gli ultimi sviluppi di mercato, e il rinnovo dato per fatto a Giugno adesso è tutt’altro che semplice.