Fiorentina-Napoli, le probabili formazioni: Spalletti ha deciso

0
297

Le probabili formazioni di Fiorentina-Napoli, posticipo della terza giornata di Serie A: Spalletti ha preso una decisione

Due vittorie in due gare e nove gol segnati. Una partenza sprint in campionato per il Napoli contro Verona e Monza. Per gli azzurri, però, si alza decisamente il livello; tempo dei primi esami di rilievo, perché avversaria è la Fiorentina, su un campo risultato spesso ostico a Di Lorenzo e compagni.

Luciano Spalletti Fiorentina-Napoli formazioni
Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti (Ansa)

I viola, sono reduci dal deludente pareggio di Empoli ma hanno in settimana centrato la qualificazione alla fase a gironi di Conference League dopo aver eliminato il Twente nel doppio confronto, seppur rischiando molto nel finale della gara di ritorno, dove Terracciano è risultato decisivo.

Fiorentina-Napoli: le ultime

Kvaratskhelia fiorentina-Napoli probabili formazioni
Kvaratskhelia esulta (Ansa)

Nel 4-3-3 di Italiano, davanti a Gollini, spazio per Milenkovic e Igor, con Dodò e Biraghi terzini. Bonaventura, Mandragora ed Amrabat a centrocampo, mentre Jovic sarà il terminale offensivo con Ikoné e Sottil, apparso in grande forma, esterni.

Prima convocazione per Barak, l’ex Verona a lungo trattato dagli azzurri in caso di partenza di Zielinski, mentre restano a casa Duncan e Nico Gonzalez, due tegole per il tecnico Vincenzo Italiano.

In casa Napoli l’amichevole in settimana contro la Juve Stabia ha messo in mostra i nuovi arrivi, con Ndombélé apparso già in grande spolvero, ma Spalletti sembra piuttosto orientato a confermare gli uomini ammirati fin qui. Meret tra i pali, titolare per la terza gara consecutiva, Di Lorenzo e Mario Rui terzini, con Kim e Rrahmani coppia centrale.

Regia affidata ai piedi di Lobotka, con Anguissa e Zielinski, che da mezzala nel 4-3-3 si esprime al meglio, a completare la mediana. Invariato anche l’attacco, con Kvaratskhelia e Lozano ai lati di Osimhen, con quest’ultimo che dovrà essere bravo ad isolarsi dalle voci di mercato che circolano attorno al suo nome in queste ore.

Non convocati, oltre a Fabian Ruiz ormai ai margini del progetto ed in procinto di trasferirsi al PSG, anche gli infortunati Demme ed Ounas, con quest’ultimo fermatosi nella rifinitura prima della partenza.

Nessun nuovo acquisto, quindi, in campo dal 1′ anche se il tecnico ha speso parole positive nei confronti di Ndombélé, apparso davvero pimpante contro le Vespe. E chissà che nel corso della gara il francese ex Tottenham non trovi spazio, considerato anche come mercoledì prossimo sarà di nuovo campionato, con gli azzurri impegnati contro il Lecce nel turno infrasettimanale.

Le probabili formazioni

Fiorentina (4-3-3): Gollini; Dodò, Milenkovic, Igor, Biraghi; Mandragora, Amrabat, Bonaventura; Sottil, Jovic, Ikoné. All. Italiano.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti