Ronaldo al Napoli, la mossa a sorpresa di De Laurentiis

0
354

La telenovela Cristiano Ronaldo continua ad infiammare gli ultimi giorni di mercato. CR7 al Napoli: la mossa a sorpresa di De Laurentiis

Prende sempre più piede la suggestione di mercato che sta infiammando nelle ultime ore i sogni dei tifosi del Napoli. Cristiano Ronaldo in azzurro. Un’ipotesi che sino a qualche giorno fa sembrava essere puro fanta-mercato, ma che nelle ultime ore di questa infinita e intensa sessione estiva, potrebbe trasformarsi nella più clamorosa delle sorprese.

cristiano ronaldo 27082022 Napolicalciolive.com
Cristiano Ronaldo (LaPresse)

A spingere per la soluzione partenopea è soprattutto Jorge Mendes, agente del fuoriclasse portoghese. La situazione di Cristiano Ronaldo è ben nota a tutti ormai da settimane: l’ex pallone d’oro intende lasciare il Manchester United per continuare a competere nel palcoscenico che più gli compete: la Champions League. I red devils non si sono infatti qualificati per l’Europa che conta, un’onta per chi come Cristiano sulle magiche notti europee ha costruito la sua leggenda.

Da settimane ormai Jorge Mendes sta tastando il terreno con i più importanti club europei per trovare una “via di fuga” a CR7, ormai separato in casa in quel di Manchester. Dopo diversi no incassati dalle big europee e una ricerca più complicata del previsto, ecco lo spiraglio: il Napoli.

Il Manchester United è alla disperata ricerca di un attaccante, oltre che di trovare una soluzione alla questione Ronaldo. Nella lista dei red devils tra i tanti candidati è finito anche Victor Osimhen, che ha attirato le attenzioni delle big europee. Ecco allora la soluzione di Mendes: un’offerta degli inglesi al Napoli per l’attaccante che metta sul piatto anche il prestito di Cristiano Ronaldo.

Ronaldo al Napoli, De Laurentiis a sorpresa apre all’operazione: gli ultimi sviluppi

cristiano ronaldo 27082022 Napolicalciolive.com
Cristiano Ronaldo (LaPresse)

Al momento, insomma, la trattativa Ronaldo – Napoli è più che altro un’idea di Jorge Mendes. E il Napoli? Già nel 2018, ai tempi del trasferimento alla Juve del portoghese, Mendes aveva “tentato” De Laurentiis senza successo.

Questa volta però secondo il Corriere dello Sport il patron azzurro starebbe riflettendo. L’operazione Ronaldo è invitante dal punto di vista calcistico, ma anche dell’immagine e del marketing. Il Napoli ci pensa, insomma, e apre ad una eventuale trattativa, ma ad una condizione: lo stipendio da 24 milioni del portoghese dovrebbe essere coperto per almeno l’80% dai red devils, che dovrebbero poi mettere sul piatto altri 130 milioni per il cartellino di Osimhen. In questo modo il Napoli, oltre al faraonico guadagno dalla cessione di Osimhen, pagherebbe appena 5 milioni per l’arrivo di CR7, e l’operazione non intaccherebbe quindi la politica di ridimensionamento dei costi messa in moto dalla società.

Sarebbe invece una operazione che per i red devils avrebbe dei costi davvero clamorosi. Le difficoltà dello United nel trovare un attaccante però potrebbero spingere gli inglesi a trasformare l’idea di Mendes in una trattativa vera e propria che sino a questo momento non è ancora partita. Da qui alla fine del mercato la strada è ancora lunga e tutto può succedere.