De Giovanni svela: “Ho percepito il possibile indizio sulla vendita di Osimhen”

0
316

Lo scrittore Maurizio de Giovanni racconta il possibile indizio di mercato sulla cessione di Victor Osimhen: “L’ho percepito”

Negli ultimi giorni non si parla d’altro: Cristiano Ronaldo potrebbe arrivare al Napoli. Un’ipotesi di mercato che sta facendo sognare una parte del tifo azzurro, ma che non trova il consenso di tutta la piazza. Il motivo è presto detto. Accogliere il fuoriclasse portoghese vorrebbe dire dire addio a Victor Osimhen. Sacrificare il futuro per un presente seppur incredibile come Ronaldo. L’attaccante nigeriano nei due anni trascorsi a Napoli ha dimostrato di essere uno dei migliori attaccanti del nostro campionato. Non solo. Osimhen è partito alla grande anche in questa stagione, con due reti messe a segno nelle prime due gare di campionato.

osimhen 28082022
Victor Osimhen (LaPresse)

I prossimi giorni saranno decisivi per capire se il piano di Jorge Mendes, potente agente di CR7, avrà un seguito. L’idea è quella di convincere il Manchester United, dove è ormai separato in casa, a presentare una faraonica proposta da oltre 100 milioni più il prestito di Ronaldo per portare in Premier League Victor. Una proposta quanto mai golosa, che potrebbe diventare realtà ed essere formalizzata nelle prossime ore e sul quale, si mormora, il Napoli stia riflettendo seriamente. In città, e non solo, intanto non si parla d’altro. Lo scambio andrà davvero in porto? Il Napoli dovrà davvero salutare Osimhen?

Osimhen, l’indizio di mercato era davanti agli occhi

osimhen 28082022
Victor Osimhen (LaPresse)

In attesa di notizie ufficiali e delle mosse ufficiali delle parti in causa, che nelle prossime ore dovranno sicuramente venire allo scoperto, c’è un dettaglio che potrebbe lasciare intendere come contrariamente a quanto possa apparire l’idea di una cessione di Osimhen non sia solo un colpo di scena delle ultime ore, ma un’ipotesi su cui in casa Napoli si sta iniziando a ragionare già da tempo.

Lo scrittore napoletano Maurizio de Giovanni, in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, ha spiegato come un indizio della possibile partenza di Osimhen sia stato proprio davanti agli occhi da diversi giorni ormai: l’acquisto di Giacomo Raspadori. “Da giallista l’ho visto come un indizio importante” ha detto. Il pesante investimento fatto dal Napoli, che per il cartellino del giocatore ha versato nelle casse del Sassuolo circa 35 milioni. “Non ha mai preso per quella cifra uno che di fatto è una riserva” ha obiettato.

De Giovanni ha poi commentato la possibile operazione che vedrebbe Osimhen andare al Manchester United. “La capirei. Per 100 milioni è giusto cedere”. Nulla da ridire dunque, soprattutto per come è stata impostata la campagna di mercato degli azzurri. Gli acquisti hanno scacciato i dubbi iniziali dopo i tanti addii di inizio estate. Adesso grazie a questi si guarda al futuro con positività. La passione dei tifosi è sempre rimasta intatta anche nei momenti difficili. Un motivo per stare tranquilli qualsiasi sia la scelta della società su Osimhen.