Fabian Ruiz al PSG, che plusvalenza: De Laurentiis gongola

0
313

Fabian Ruiz è stato ceduto ufficialmente al Paris Saint-Germain permettendo al Napoli di effettuare una gran plusvalenza che fa felice De Laurentiis.

Terminata ufficialmente la telenovela Fabian Ruiz in casa Napoli, con il centrocampista spagnolo che è divenuto un nuovo giocatore del Paris Saint-Germain. Questa mattina, dopo l’annuncio degli azzurri avvenuto nella serata di ieri, anche il club parigino ha annunciato attraverso i propri canali social l’arrivo del centrocampista spagnolo.

Fabian Ruiz
Fabian Ruiz con la maglia del Napoli (LaPresse)

Fabian Ruiz lascia il Napoli dopo 4 stagioni dove ha avuto un rendimento troppo incostante, non riuscendo mai ad affermarsi come vero top player. Una cessione che permette al club azzuro di fare una grande plusvalenza che di certo renderà felice De Laurentiis, bravo ad evitare l’addio di Fabian Ruiz a zero come fatto con Koulibaly. Ecco quanto ha incassato il Napoli in totale da questa cessione.

Cessione Fabian Ruiz, plusvalenza super per il Napoli: i dettagli

De Laurentiis
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

Secondo quanto riportato dal noto sito Calcio e Finanza, il Napoli metterà a referto una plusvalenza di circa 22 milioni di euro grazie alla cessione di Fabian Ruiz al Paris Saint-Germain, venduto per 23 milioni di euro. Il sito ha analizzato più nel dettaglio quest’operazione dalla quale il Napoli ne è uscito certamente rafforzato a livello economico.

Fabian Ruiz è stato acquistato dl Napoli nel 2018 dal Real Betis con gli azzurri che pagarono la clausola rescissoria di 32 milioni di euro. Il Napoli, spiega Calcio e Finanza, ammortizza i cartellini dei propri giocatori a quote decrescenti e ciò significa che il valore netto a bilancio di Fabian Ruiz era di 3 milioni di euro, tenendo in conto il suo contratto quinquennale fino al 2023.

Considerando un altro anno di contratto, al 30 Giugno 2022 a bilancio il valore netto del centrocampista andaluso era di 977 mila euro, ovvero quasi totalmente ammortizzato. Ciò vuol dire che se saranno confermate le cifre dell’operazione con il Paris Saint-Germain, il Napoli avrà fatto una plusvalenza di 22 milioni di euro, ma non è tutto.

Gli azzurri, infatti, risparmieranno anche una quota ammortamento di quasi un milione di euro per quanto riguarda il bilancio della stagion 2022-2023 oltre allo stipendio di Fabian Ruiz pari a 1,5 milioni di euro netti, 2,78 milioni di euro lordi circa.

Napoli campione di… plusvalenze!

L’operazione Fabian Ruiz dimostra che ancora una volta è De Laurentiis a vincere quando ci si siede al tavolo delle trattative. In questi anni, infatti, nei propri bilanci il Napoli ha fatto sempre registrare plusvalenze importanti, con quella di Fabian Ruiz che entra nella top 5 dell’era De Laurentiis. Il patron romano sa acquistare, ma anche vendere e la sua politica ha permesso al Napoli di essere una squadra libera dai debiti.

Ad oggi, la plusvalenza più importante il Napoli l’ha fatta con la cessione di Higuain alla Juventus, venduto per circa 90 milioni di euro (valore clausola rescissoria ndr.) e che ha permesso di mettere a referto una plusvalenza da 86 milioni di euro. Seguono poi Cavani e Jorginho che hanno fruttato al Napoli rispettivamente 64 milioni di euro e 59 milioni di euro con le cessioni a PSG e Chelsea.

A chudere la top 5 ci sono le due cessioni più importanti di questo mercato estivo del Napoli ovvero quella di Koulibaly al Chelsea che ha fatto registrare una plusvalenza di 38 milioni di euro e appunto quella di Fabian Ruiz al PSG con i suoi 22 milioni di euro.