Napoli, ultimi giorni di mercato roventi: c’è la fila per il bomber

0
173

Mancano poche ore alla fine del calciomercato estivo e per il Napoli si registrano molte offerte per il bomber: il punto della situazione

Ci siamo: non manca molto alla fine del calciomercato. Giovedì 1 settembre alle ore 20 si chiuderanno le trattative. I tifosi del Napoli aspettano con ansia novità per quanto riguarda l’affare Navas: a questo punto, l’eventuale arrivo del portiere del Paris Saint Germain sarebbe proprio al fotofinish. C’è motivo di rimanere sull’attenti, anche perché gli esperti di mercato danno la trattativa ancora in corso. Da capire se effettivamente il Napoli riuscirà a trovare un accordo col giocatore, che tratta la buonuscita col Psg.

giuntoli
Napoli, ultimi giorni di mercato roventi: c’è la fila per il bomber (Ansa)

Sul fronte entrate non si registrano altri movimenti: del resto il mercato del Napoli è stato decisamente ricco, con ben otto innesti. Sono andati via, invece, Ospina, Insigne, Mertens, Koulibaly e Fabian, oltre che Petagna, Ghoulam e Malcuit. Restano attualmente in rosa alcuni calciatori che potrebbero trovare poco spazio: tra questi ci sono sicuramente Demme e Ounas, ma c’è anche la posizione del giovane attaccante della Primavera Giuseppe Ambrosino. Il classe 2003 è stato capocannoniere nell’ultimo campionato giovanile e il Napoli ha deciso di aggregarlo alla prima squadra. Ha svolto tutta la preparazione agli ordini di Spalletti, e attualmente risulta in rosa come “under”.

Napoli, tutti vogliono Ambrosino: quante richieste per il “bomberino”

Non è ancora chiaro il suo destino: di certo ha messo in mostra le sue qualità, a partire da un atteggiamento maturo e indubbiamente da predestinato. Il gol nell’amichevole con la Juve Stabia è stato l’ultimo segnale lanciato dal ragazzo. A quanto pare, le intenzioni del Napoli sarebbero di tenere Ambrosino aggregato alla prima squadra per tutta la stagione, per farlo poi giocare le partite con la Primavera, e soprattutto la Youth League. Tuttavia, il ds Cristiano Giuntoli ha il telefono rovente: proprio in queste ultime ore di mercato stanno arrivando molte richieste per il baby bomber di Procida.

giuseppe ambrosino 25072022
Giuseppe Ambrosino (LaPresse)

L’ultima è arrivata dall’Alessandria, formazione di Serie B, ma si è mosso anche il Como che ha fatto un passo avanti deciso. Si tratta di due formazioni cadette, ma in questa categoria Ambrosino piace praticamente a tutti. Ecco perché si stanno facendo le ultime valutazioni, ossia se cambiare programma e mandare il ragazzo a giocare in Serie B come titolare, oppure se proseguire con il piano e tenere il giovane alla corte di Spalletti, ma togliendogli la possibilità di misurarsi in un campionato “vero”.