Di Lorenzo, la verità dell’agente del capitano azzurro: “Me l’ha chiesto”

0
297

L’agente del capitano azzurro Giovanni di Lorenzo svela i piani del giocatore per il suo futuro: “Me l’ha detto”

Giovanni Di Lorenzo è arrivato a Napoli in sordina, nell’estate del 2019. L’allora ventiquattrenne terzino si era imposto come uno dei “volti nuovi” più interessanti del campionato di Serie A. Di Lorenzo vestiva la maglia dell’Empoli appena promosso, e le sue prestazioni avevano attirato le attenzioni di diverse “big” del campionato. A puntare su di lui alla fine fu il Napoli, che acquistò il cartellino del giocatore per 8 milioni. Il resto è storia. Nei quattro anni vissuti in maglia azzurra di Lorenzo ha scalato le gerarchie sul campo, diventando uno dei titolarissimi prima con Ancelotti, e confermandosi poi con Gattuso e Spalletti, ma soprattutto nello spogliatoio. Di Lorenzo è diventato silenziosamente uno dei leader del gruppo azzurro, tanto che società, allenatore e compagni dopo gli addii dei totem Insigne, Koulibaly e Mertens non hanno avuto dubbi: doveva essere lui il nuovo capitano del Napoli.

di lorenzo 03092022 Napolicalciolive.com
Giovanni di Lorenzo (LaPresse)

A detta dei compagni Di Lorenzo si è meritato l’investitura dando tutto in campo e dando il buon esempio negli allenamenti. La fascia da capitano è stato un traguardo ambito e sognato, come rivelato dal suo agente Mario Giuffredi. “L’ha voluta a tutti i costi” ha rivelato intervistato dal Mattino, raccontando come in pochi pensassero a lui visto il carattere taciturno. “Invece ha mostrato il suo carisma. Io non ne sono rimasto sorpreso” ha detto il procuratore.

Di Lorenzo vuole solo Napoli. L’agente svela: “Ecco cosa mi ha detto”

di lorenzo 03092022 Napolicalciolive.com
Giovanni di Lorenzo (LaPresse)

Di Lorenzo è ora a tutti gli effetti capitano, leader e senatore del gruppo, e come tale sente molto la responsabilità. Il rapporto con la società e l’ambiente si sta consolidando sempre di più. Per questo il giocatore intende proseguire il suo legame con il Napoli. “Quest’estate abbiamo ricevuto molte offerte, anche da grandi squadre europee, ma non le ha volute ascoltare” ha detto. Nella testa di Di Lorenzo c’è solo il Napoli. “Vuole restare qui sino alla fine della carriera” ha confermato Giuffredi.

Non ci sono insomma sirene di mercato. Di Lorenzo aspetta solo di consolidare il suo legame con gli azzurri, magari con un rinnovo. “Mi ha chiesto espressamente di iniziare a lavorarci” ha detto l’agente. “Non vede l’ora”. Nessun dubbio quindi. Di Lorenzo intende continuare la sua avventura al Napoli ed entrare sempre più in simbiosi con il club.

Come ammesso da Giuffrida, si attende solo un cenno della società prima di formalizzare il tutto prolungando il contratto (che per altro è già stato rinnovato lo scorso anno, ed è a scadenza 2026) che di fatto porterebbe Di Lorenzo, oggi ventinovenne, a chiudere la carriera a Napoli. “Appena De Laurentiis è pronto firmiamo il rinnovo” ha detto.