Napoli, il punto sulle euroavversarie: la decisione di Klopp

0
370

Mercoledì contro il Liverpool inizierà il cammino del Napoli in Champions League. Ecco in che condizione arrivano le rivali azzurre nel girone

Una vittoria schiacciante ben oltre il risultato di misura e ben oltre quel po’ di inevitabile sofferenza nella parte conclusiva del secondo tempo. Il Napoli con la Lazio ha preso un gol a freddo ma poi ha via via preso campo, finendo per dominare la gara con due pali e altre occasioni pericolose che potevano rendere il risultato ben più rotondo.

jurgen klopp
Jurgen Klopp (Foto LaPresse)

Quella all’Olimpico è l’11ma vittoria nelle ultime 13 contro la Lazio ma soprattutto è una grande prova di maturità per gli azzurri di Spalletti, l’iniezione di fiducia che serviva alla vigilia della sfida contro il Liverpool, che nel frattempo ha pareggiato 0-0 nel derby con l’Everton. Klopp ha schierato tutti i migliori così come Spalletti. Nessuno dei due pensava alla sfida di mercoledì e forse è anche giusto così, ma ora tutte le energie saranno proiettate all’affascinante sfida del Maradona. Curve già esaurite, possibile pienone per un match che evoca sempre ricordi entusiasmanti, qualche volta anche piuttosto dolorosi. Rosa al completo per Spalletti: dalla lista A manca solo l’infortunato Demme. Si parte finalmente con un girone non impossibile ma sicuramente ricco di insidie. In gran forma il nuovo Ajax orfano di Antony, che è a punteggio pieno in Eredivisie ed è reduce da una vittoria per 4-0. Umore opposto per i Rangers che hanno invece perso 4-0 nel derby dell’Old Firm contro il Celtic.

Napoli-Liverpool, le probabili formazioni

Mercoledì 7 settembre il Napoli di Spalletti tornerà ufficialmente a disputare la Champions League dopo due anni, in un match a dir poco difficile contro il Liverpool di Jurgen Klopp. Il debutto sarà tra le mura amiche del Maradona, che per la prima volta assaggerà la Champions League dopo il cambio nome.

politano
Matteo Politano (Foto LaPresse)

Le probabili formazioni di Napoli-Liverpool, match valido per la 1° giornata della fase a gironi di Champions League:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Elliott, Fabinho, Milner; Salah, Nunez, Luis Diaz. All. Klopp.