Maurizio Pistocchi sicuro: “Vi spiego perché il Napoli è da scudetto”

0
280

Il giornalista Maurizio Pistocchi su Twitter ha spiegato per quali motivi si debba considerare il Napoli da scudetto.

Il Napoli è tornato di nuovo al successo dopo due pareggi consecutivi, con gli azzurri che sono usciti vittoriosi dall’Olimipco battendo 2-1 la Lazio. I biancocelesti erano passati in vantaggio dopo appena 4′ con Zaccagni, ma gli azzurri hanno prima trovato il pareggio con Kim Min-Jae sul finire del primo tempo e poi trovato il gol della vittoria con Kvaratskhelia nella ripresa.

Lazio Napoli Kim Min Jae
Il Napoli esulta dopo il gol segnato da Kim Min Jae (LaPresse)

Una vittoria meritata per il Napoli che dopo lo svantaggio non si è disunito, ha dominato la Lazio ed è riuscito a ribaltare l’incontro grazie al suo gioco e alla qualità dei suoi giocatori. Grazie a questo successo, il Napoli si porta momentaneamente in testa alla classifica a pari punti con il Milan e ridà entusiasmo ai suoi tifosi. Vittoria commentata anche da Maurizio Pistocchi su Twitter, con il giornalista che ha spiegato anche perché si debba considerare il Napoli una squadra da scudetto.

Pistocchi candida il Napoli al titolo

Kvicha Kvaratskhelia, gran protagonista dell’inizio di stagione del Napoli (LaPresse)

Per Maurizio Pistocchi il Napoli non può non essere considerata una seria pretendente al titolo. Via twitter, dopo il successo azzurro all’Olimpico, il noto giornalista ha commentato la gara, plaudendo a questa vittoria e candidando il Napoli allo scudetto: Il Napoli vince in rimonta all’Olimpico e conferma la mia impressione: è da Scudetto” – ha scritto, spiegando anche i motivi di questa sua affermazione, scrivendo come la squadra di Spalletti crei più di tutti, subisca molto poco e sappia muovere bene la palla, riuscendo poi ad essere concreta sotto porta.

Il giornalista ha parlato nel suo tweet anche di Kvaratskhelia, scrivendo come sia un giocatore che negli ultimi venti metri non ti perdona se ha un po’ di spazio per farti male. Non è la prima volta che Pistocchi celebra il Napoli, con il giornalista che ha infatti rimarcato spesso l’ottimo lavoro che sta facendo Spalletti a Napoli in questo inizio di campionato e difendendo anche la società azzurra sul mercato.

Già prima dell’inizio del campionato, Pistocchi sottolineò che De Laurentiis e Giuntoli avevano fatto un gran mercato, acquistando giocatori che erano funzionali all’idea di gioco di Spalletti e che avrebbe lottato per grandi traguardi. Il giornalista precisò infatti che se fossero riusciti a risolvere alcune problematiche, gli azzurri avrebbero potuto lottare per lo scudetto e pare proprio che per lui le abbiano risolte.

Napoli da scudetto? Prossime gare già decisive

Eccezion fatta per il brutto stop interno contro il Lecce, il Napoli ha sempre fatto vedere cose interessanti dal punto di vista del gioco, soprattutto nelle prime due giornate dove ha segnato ben nove. Per capire se il Napoli è da scudetto, però, potrebbero già essere decisive le prossime sfide prima della sosta.

Gli azzurri, infatti, nel prossimo turno ospiteranno al Maradona lo Spezia, un’altra cosiddetta “piccola” che potrebbero soffrire. Contro il Lecce si pensava sarebbe stato un successo facile ed invece il Napoli è ricaduto negli errori dello scorso anno, gettando al vento due punti. Se vuole vincere lo scudetto, il Napoli non deve sottovalutare lo Spezia ed evitare altri passi falsi in casa contro le piccole del campionato.

Prima della sosta, invece, il Napoli andrà a Milano il 18 ottobre per affrontare il Milan che sarà il primo vero big match degli azzurri. Lo scorso anno, il Napoli si impose a Milano grazie ad un gol di Elmas, ma perse la gara più importante venendo battuto al Maradona da un gol di Giroud. Insomma due sfide molto importanti che potrebbero già dire molto sul campionato del Napoli