Napoli-Liverpool, Maradona preso d’assalto: quali posti ancora disponibili

0
243

Lo stadio Maradona si prepara ad accogliere la prima del Napoli in Europa. Biglietti presi d’assalto per la sfida contro il Liverpool

Lo stadio Diego Armando Maradona sta per vestirsi di gala, in quelle notti magiche che solo la Champions League riesce a fare respirare. Dal 25 Agosto, giorni in cui l’urna ha deciso il destino delle squadre qualificate alla massima competizione europea, la “litania” è sempre la stessa, impressa nelle menti dei tifosi azzurri. Liverpool, Ajax, Rangers.  Il girone A ha tutto quello che serve per fare sognare i tifosi: competitività, storia, tradizione, fascino, alcune delle tifoserie più “calde” d’Europa, e soprattutto margini di poter strappare il pass per gli ottavi. Per il Napoli la missione sarà difficile, difficilissima, ma non impossibile. Ma gli azzurri potranno contare sul sostegno infinito del loro pubblico. L’attesa per l’esordio europeo degli uomini di Spalletti è davvero alle stelle.

tifosi napoli 05092022 napolicalciolive
La tifoseria del Napoli (LaPresse)

La prima europea del Napoli al Maradona è di quelle da mille e una notte. Il Napoli infatti esordirà in casa contro il Liverpool di Jurgen Klopp. Gli inglesi non hanno certo bisogno di presentazioni. Sono una delle squadre più forti del continente, nonostante l’avvio di stagione al di sotto delle aspettative in Premier League. Gli inglesi sono tra i peggiori avversari possibili da affrontare, ma anche decisamente una delle sfide più affascinanti. Non soltanto per i calciatori, ma anche per il pubblico. Si attende infatti un clima a dir poco rovente.

Napoli – Liverpool, sale la febbre: al Maradona si attende il sold out

stadio maradona 05092022 napolicalciolive.com
Stadio Diego Armando Maradona (LaPresse)

Come riporta il Corriere dello Sport, allo stadio Maradona si attende il tutto esaurito con circa 50 mila persone allo stadio. Per assicurarsi di potere assistere allo spettacolo dal vivo, i tifosi hanno dovuto prenotare in anticipo i loro biglietti e fare infinite corse virtuali. Una vera corsa contro il tempo per accaparrarsi gli ambiti posti. I biglietti si avviano rapidamente verso il sold out. Gli unici disponibili al momento sono quelli dell’anello inferiore delle curve. Anche questi però ben presto saranno introvabili, sono rimasti infatti davvero pochissimi posti. Il tutto esaurito è solo questione di tempo.

L’entusiasmo è davvero alle stelle. E’ ufficialmente iniziata la febbre da Champions League, con una sfida affascinante e di blasone che sta davvero infiammando i tifosi. Il pubblico azzurro sognava il ritorno in Champions, l’inconfondibile inno, le grandi sfide europee e il pubblico delle grandi occasioni dal Febbraio del 2020. Da quando, cioè, venne disputata la sfida pareggiata 1 a 1 contro il Barcellona valida per gli ottavi di finale della Champions League. Una vita fa. Un altro mondo. Un altro Napoli.  Non si conosceva il Covid, e il pubblico gioiva per la rete di Dries Mertens, e l’impianto di Fuorigrotta era ancora conosciuto come “San Paolo“. Una sola cosa è rimasta la stessa: l’irrefrenabile passione dei tifosi del Napoli. Due anni dopo, il Napoli torna a sognare.