A Sarri proprio non va giù: altra frase sul Napoli

0
263

Sarri non dimentica la sfida persa contro il Napoli. Il tecnico tira ancora in ballo gli azzurri: non gli va giù

C’eravamo tanto amati. Maurizio Sarri e il Napoli hanno scritto insieme alcune delle pagine più belle del calcio italiano dell’ultimo decennio e tra i ricordi più indelebili della storia azzurra. Poi il burrascoso addio, le famose  “questioni irrisolte” lasciato in sospeso da De Laurentiis e il rapporto con l’ambiente azzurro “minato” con la scelta del tecnico di accasarsi agli storici rivali della Juventus. Negli ultimi giorni però a far discutere sono state le dichiarazioni di Maurizio Sarri dopo la sfida tra la sua Lazio e il Napoli. Gli azzurri alla fine della gara si sono imposti per due reti ad uno. Una sconfitta che non è proprio andata giù al tecnico toscano. Un po’ perché una sconfitta è sempre dura da digerire, un po’ perché arrivata contro “l’ex mai dimenticata”, un po’ perché i biancocelesti erano addirittura riusciti a passare in vantaggio per primi…fatto sta che la sconfitta non ha certo lasciato indifferente Sarri. 

sarri 09092022 napolicalciolive
Maurizio Sarri (LaPresse)

Il tecnico nel post spartita è sbottato scagliandosi contro una direzione di gara a suo dire non adeguata. “Qui in Italia o gli arbitri sono scarsi o in malafede”. Questo il succo del discorso del tecnico, che non è ovviamente piaciuto ai vertici arbitrali, ma neanche al Napoli. Sarri infatti ha reclamato un mancato rigore alla Lazio su un presunto fallo su Lazzari, e una irregolarità sul gol del pareggio del Napoli siglato da Kim Min-jae. Ha insomma gettato qualche dubbio sui meriti degli azzurri e sulla loro vittoria, e poco conta il dominio espresso in campo dal Napoli e le molteplici occasioni create dagli azzurri (tra cui dei pali).

Maurizio Sarri ancora al veleno sulla gara contro il Napoli: “Quello che ho detto lo pensavo e lo penso ancora”

sarri 09092022 napolicalciolive
Maurizio Sarri (LaPresse)

I giorni trascorsi dalla gara non hanno contribuito a tranquillizzare gli umori di Sarri. Il tecnico è reduce da una convincente vittoria ottenuta in Europa League contro gli olandesi del Feyenoord (gara finita quattro a due per i biancocelesti) eppure nelle dichiarazioni post partita dell’incontro il tecnico è ancora una volta tornato sulla gara di Napoli, mostrando ancora una certa irritazione per la gara persa contro gli azzurri. “Noto che stiamo migliorando”. ha detto il tecnico della gara contro gli olandesi. “In campionato abbiamo raccolto meno di quanto seminato, un po’ per colpa nostra, un po’ per casualità” ha ribadito Sarri.

Il tecnico ha confermato che secondo lui la Lazio poteva uscire dallo scontro con gli azzurri con almeno un punto.  Sarri ha confermato di essere ancora arrabbiato per come è andata la partita. Quanto alle dichiarazioni sull’operato degli arbitri, nessun dietro front. “Ho detto ciò che pensavo e lo penso ancora. Ero deluso ma lucido”