Napoli, altra tegola per Spalletti: un altro big salta l’allenamento

0
340

All’indomani della vittoria contro lo Spezia arriva un’altra tegola per Spalletti, con un altro big che ha saltato l’allenamento odierno.

Vittoria importante quella ottenuta dal Napoli nella giornata di ieri contro lo Spezia per 1-0 grazie al gol nel finale di Raspadori, con gli azzurri che si sono portati in testa alla classifica con 14 punti. Per i partenopei si è trattato del terzo successo consecutivo dopo le belle vittorie contro Lazio e Liverpool e forse quello più importante considerato che negli ultimi 2 anni contro lo Spezia non erano mai riusciti a vincere in casa.

Spalletti Luciano
L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti

Non c’è tempo, però, per godersi questa vittoria poiché nella giornata di mercoledì il Napoli sarà di nuovo in campo per la seconda giornata di Champions League dove affronteranno i Rangers in Scozia. La partita si sarebbe dovuta giocare martedì, ma a causa dello spostamento ad Edimburgo della salma della Regina Elisabetta II, è stata spostata al giorno successivo.

Questa mattina, il Napoli si è ritrovato al KONAMI Training Center per preparare la gara contro gli scozzesi e Spalletti ha dovuto fare i conti con una nuova defezione dopo Osimhen, con Hirving Lozano che non si è allenato ed è ora a rischio per la sfida di mercoledì.

Brutte notizie per Spalletti: si ferma Lozano

Hirving Lozano
L’esterno d’attaco del Napoli Hirving Lozano (LaPresse)

Come comunicato dal Napoli nel report odierno da Castel Volturno, Hirving Lozano non ha preso parte al primo allenamento di preparazione alla sfida di Champions League contro i Rangers. Il club azzurro ha fatto sapere che il messicano non si è unito al gruppo per via di una sindrome influenzale che ora rischia di tenerlo fuori gioco almeno per la trasferta in Scozia, con l’esterno d’attacco che dovrebbe essere a disposizione per la sfida contro il Milan.

Un’altra brutta notizia per Spalletti che avrebbe bisogno di tutti in questo periodo così intenso a livello di partite e che invece si ritrova a perdere i pezzi. Il tecnico toscano deve già fare i conti con l’assenza di Osimhen nel reparto offensivo, con il nigeriano che ne avrà almeno per un mese, ed anche se sarà solo per una partita l’assenza di Lozano non può essere di certo una notizia positiva per l’allenatore azzurro.

Per quanto riguarda gli altri giocatori che sono out, nel proprio report il Napoli ha fatto sapere che Diego Demme ha svolto terapie e lavoro personalizzato in campo. Il centrocampista tedesco è vicino al rientro e potrebbe essere a disposizione dopo la sosta per le nazionali. Terapie anche per Osimhen, con l’attaccante nigeriano che rienterà solo a metà Ottobre, saltando le sfide contro Milan, Torino e forse Cremonese, oltre a quelle di Champions League contro Rangers ed Ajax.

Il resto della squadra, invece, si è allenato quest’oggi dividendosi in due gruppi. Il primo gruppo composto da chi ha giocato ieri contro lo Spezia ha svolto tonificazione in palestra e lavoro tecnico in campo, mentre il secondo gruppo ha svolto attivazione in palestra e circuito di forza in campo. L’allenamento si è chiuso con una sessione di lavoro tattico e con una partita a campo ridotto.